BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Sampdoria-Varese live (Torneo di Viareggio 2013): la partita in temporeale

Pubblicazione:

Devis Mangia ha allenato la Primavera del Varese (Infophoto)  Devis Mangia ha allenato la Primavera del Varese (Infophoto)

DIRETTA SAMPDORIA-VARESE LIVE (TORNEO DI VIAREGGIO 2013): LA PARTITA IN TEMPOREALE - Terza giornata al Torneo di Viareggio: ieri si è completato il primo turno dei 12 gironi, oggi quindi si ricomincia con il gruppo A: in campo i gironi dall'1 al 6 per il loro secondo impegno, che potrà già darci qualche indicazione circa la qualificazione agli ottavi di finale. In campo alle 17, a San Giuliano Terme, Sampdoria e Varese che sono inserite nel girone 4. La Sampdoria in campionato gioca nel girone A e si trova in difficoltà: nona con 20 punti, frutto di 5 vittori, 5 pareggi e 7 sconfitte (ma anche una partita in meno). Il Varese invece è impegnato nel girone B ed è settimo con 26 punti (8 vittorie, due pareggi e ben otto sconfitte). In questo momento i blucerchiati comandano il loro girone avendo vinto 1-0 la prima partita, per il Varese invece è arrivato un pareggio; per i liguri quindi potrebbe andar bene anche un pareggio, mentre i lombardi devono assolutamente vincere se vogliono qualificarsi al turno successivo. La formula prevede che i 12 gironi (che comprendono 2 squadre italiane e 2 straniere) siano suddivisi in due gruppi, A e B (Sampdoria e Varese fanno quindi parte del gruppo A); ogni squadra gioca contro tutte le avversarie del girone, alla fine si stila una classifica "all'italiana" che prevede il passaggio del turno per la prima classificata. Le altre quattro squadre che vanno a formare il tabellone degli ottavi di finale sono le migliori seconde, ma non in termini assoluti: due dal gruppo A, due dal gruppo B. Il tabellone degli ottavi è poi composto mediante sorteggio, e da lì in avanti si procede in gara secca a eliminazione diretta. Non sono previsti tempi supplementari, in caso di parità dopo novanta minuti si passa direttamente ai calci di rigore. La formula a 48 squadre esiste dal 2006, pur se le italiane allora erano ancora 29: solo da questa edizione gli organizzatori hanno pareggiato italiane e straniere, portandole a 24 e 24. Siamo alla 65esima edizione e naturalmente le formazioni del nostro Paese dominano l'albo d'oro: Fiorentina, Juventus e Milan hanno otto successi a testa, ne hanno sei Torino e Inter, cioè gli stessi della straniera che ha vinto di più, il Dukla Praga che però l'ultima Coppa Carnevale l'ha sollevata nel 1980. La Sampdoria ha vinto quattro volte il Torneo di Viareggio: l'ultima risale al 1977, pur se negli ultimi anni la squadra blucerchiata ha avuto ottimi elementi e ha centrato risultati importanti. Il Varese non è presente nell'albo d'oro: nel 2011 però i lombardi erano riusciti a spingersi fino alla semifinale, arrivando terzi a pari merito con l'Atalanta. Campione in carica del torneo è la Juventus, che lo scorso anno ha battuto 2-1 la Roma in finale. Nel girone di Sampdoria e Varese sono comprese anche il Recreativo Huelva, che due stagioni fa aveva la prima squadra nella Liga spagnola (ci giocava David Trezeguet) e gli argentini dell'All Boys. Tra Sampdoria e Varese c'è un precedente recente al Torneo di Viareggio: le due squadre si affrontarono nei quarti di finale del 2011, vinsero i biancorossi per 3-1 e volarono in semifinale.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI SAMPDORIA-VARESE LIVE (TORNEO DI VIAREGGIO 2013): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE

La Sampdoria ha battuto il Recreativo Huelva nella prima partita del girone, e dunque comandano la graduatoria con tre punti con buone possibilità di accedere agli ottavi di finale. Ha deciso una rete di Gianluca Austoni, attaccante del 1994 e punto fermo della squadra allenata da Felice Tufano: per lui sono già 8 i gol in campionato in questa stagione. I blucerchiati hanno un'ottima tradizione a livello di settore giovanile: al Torneo di Viareggio sono arrivati in finale nel 2009 (hanno perso contro la Juventus), ma il capolavoro l'hanno realizzato l'anno precedente, quando agli ordini di Fulvio Pea vinsero lo scudetto di categoria con in rosa giocatori come Fiorillo, Jonathan Rossini, Vladimir Koman, Andrea Poli, tutti elementi che poi hanno fatto parte della prima squadra (alcuni ci sono tuttora) senza dimenticarsi di Francesco Signori che si è poi affermato nel Modena. Da qualche anno però la Sampdoria non riesce più a ripetere quelle fantastiche annate, pur se rimane sempre una formazione temibile a livello giovanile e si è presentata alla Coppa Carnevale con l'idea di andare il più lontano possibile. Da tenere d'occhio in particolare, oltre ad Austoni, l'esterno sinistro Samuele Ghiglia, che segna molto. Tufano ha schierato i suoi con un 4-4-2 di stampo classico, difficile da penetrare e molto forte sugli esterni.

Il Varese ha fatto le semifinali del Torneo di Viareggio nel 2011: eliminato dalla Fiorentina è poi arrivato terzo. Resta quello il miglior risultato dei biancorossi. Nella prima partita del girone i biancorossi hanno colto un pareggio contro gli All Boys: la rete del momentaneo 1-0 è stata realizzata da Klakis Lampis, difensore albanese con passaporto greco. E' necessaria dunque una vittoria agli uomini di Stefano Bettinelli, che punta molto sul brasiliano Jadilson, gioiello del centrocampo. L'anno d'oro della Primavera biancorossa è stato il 2010/2011: non solo le semifinali della Coppa Carnevale, anche e soprattutto la finale del campionato. Contro la Roma i biancorossi andarono in vantaggio, furono rimontati ma ancora una volta trovarono il gol del 2-1. Era finita, ma incredibilmente al 94' il portiere Micai si lasciò sfuggire il pallone su un calcio d'angolo: Montini segnò la sua doppietta, e nei supplementari sempre lui spezzò il sogno del Varese. Di quella squadra facevano parte tra gli altri Luca Pompilio, Giuseppe De Luca (oggi in serie A con l'Atalanta), e Achraf Lazaar, utilizzato di frequente da Castori nella prima squadra di quest'anno. Da qui però sono passati anche altri giocatori, come Fiamozzi che fa parte anche dell'Under 19 di Chicco Evani. L'allenatore era Devis Mangia, che era già stato in prima squadra qualche anno prima e poi è finito in serie A con il Palermo, prima di accettare l'incarico di commissario tecnico dell'Under 21.

Ci aspettiamo di vedere una bella partita, con la speranza che il campo conceda sia in condizioni migliori rispetto ai primi due giorni. Il pronostico dovrebbe sorridere alla Sampdoria, ma il Varese ha buone carte da giocarsi e di sicuro non parte battuto. E' il momento di dare la parola al campo e vedere come andrà a finire: Sampdoria-Varese sta per cominciare…

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI SAMPDORIA-VARESE LIVE (TORNEO DI VIAREGGIO 2013): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE



  PAG. SUCC. >