BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Sampdoria-Varese live (1-0 p.t., Torneo di Viareggio 2013): la partita in temporeale

La diretta di Sampdoria-Varese Primavera, partita valida per la seconda giornata del girone 4 del Torneo di Viareggio 2013: dopo i primi quarantacinque minuti il risultato è di -

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Sampdoria in vantaggio sul Varese al termine del primo tempo di San Giuliano Terme. Nella seconda giornata del girone 4 di questa prima fase del Torneo di Viareggio sono i lombardi a dover vincere necessariamente, anche perchè nella partita delle 15 gli All Boys hanno battuto il Recreativo Huelva e dunque mettono in ambasce Bettinelli e i suoi. Che il Varese abbia fretta si capisce subito: sono i biancorossi che impostano la partita su binari offensivi, spingendo sulle corsie esterne dove Romano e Forte cercano di allargare la difesa a 3 della Sampdoria e permettere l'inserimento dei centrocampisti. Tutto il gioco passa da Bassi, capitano del Varese; ma la Sampdoria pur restando schiacciata sulla propria trequarti non corre pericoli veri, e pian piano comincia a emergere e a far valere le sue qualità. Lombardo orchestra bene il gioco a centrocampo, Cafferata macina la fascia sinistra e presto anche lo svizzero Pfrunder comincia a farsi vedere; proprio da una sua azione arriva il primo gol, pur se prima mister Tufano deve vedere Austoni mangiarsi un gol a tu per tu con Di Graci, che para con le ginocchia. Il gol invece arriva dal settore di destra: Pfrunder crossa, Austoni sul secondo palo sembra non arrivarci ma colpisce di testa e trova il palo, Parini spazza via ma il possesso resta dell'esterno svizzero blucerchiato, altro cross e stavolta capitan Ghiglia trova la deviazione giusta, sorprendendo Di Graci che viene tradito dal cattivo rimbalzo. Lo stesso che impedisce poco più tardi a Ghiglia di raddoppiare: tutto solo a due passi dalla porta cicca clamorosamente. Il Varese prova a rispondere: Bettinelli inverte Romano e Forte ma i risultati non si vedono, perchè Zamparo e Moreo sono ben contenuti dai centrali della Sampdoria. Così i lombardi fanno gioco e sono spesso dalle parti dei sedici mesi doriani, ma per il momento non sfondano e i liguri possono andare al riposo in vantaggio di una rete, preziosa perchè significherebbe più o meno avere in tasca la qualificazione agli ottavi. C'è però ancora tutto un tempo da giocare, e allora vediamo come andrà a finire: il secondo tempo di Sampdoria-Varese sta per cominciare...