BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

TORNEO DI VIAREGGIO 2013/ Il tabellone degli ottavi di finale: spiccano Torino-Roma e Napoli-Genoa. Il quadro delle gare

Sorteggiati gli ottavi di finale al Torneo di Viareggio 2013: spiccano tra le otto sfide Napoli-Genoa e Torino-Roma. Juventus contro la Juve Stabia, ci sono Inter-Spezia e All Boys-Milan.

Foto InfophotoFoto Infophoto

Conosciamo il tabellone degli ottavi di finale del Torneo di Viareggio 2013: oggi infatti si è concluso anche il gruppo B, quello con i gironi dal 7 al 12. Non sono mancate le sorprese: forse la più incredibile è quella relativa all'eliminazione della Sampdoria occorsa già ieri, mentre nel pomeriggio Fiorentina e Roma hanno centrato la qualificazione, pur se i giallorossi hanno dovuto aspettare di conoscere i risultati degli altri gironi. Le grandi ci sono tutte: Juventus, Inter, Milan e Napoli hanno vinto i loro rispettivi gironi (nerazzurri e partenopei a punteggio pieno), si qualifica anche il Torino che per quello che ha mostrato (16 gol fatti e nessuno subito) si candida come una delle principali favorite per la vittoria. Le formazioni straniere sono appena due, tutte qualificate dal gruppo A: gli argentini dell'All Boys hanno fatto fuori la Sampdoria, mentre l'Anderlecht battendo la Reggina ha centrato il pass come migliore seconda. A proposito: le quattro "ripescate" sono Virtus Entella, Parma, Roma e Juve Stabia. Gli ottavi di finale cominciano martedi dopo un paio di giorni di riposo, e ci regalano accoppiamenti interessanti: di sicuro la gara più succosa è quella tra Torino e Roma, con i giallorossi finalisti dello scorso anno, ridimensionati rispetto ad allora ma sempre competitivi, che però troveranno un ostacolo davvero improbo come detto. I campioni in carica della Juventus sfidano la Juve Stabia, sorpresa del primo turno che avrà poco da perdere e tanto da dimostrare. L'Inter trova lo Spezia, mentre il Milan di Aldo Dolcetti se la dovrà vedere contro gli All Boys, in una partita non scontata. Attenzione a Napoli-Genoa: i partenopei hanno impressionato vincendo le tre sfide senza subire gol (otto invece quelli realizzati), i rossoblu di Luca Chiappino hanno vinto il loro girone nonostante avessero perso la prima partita. Chiudono il quadro tre sfide interessanti: la Lazio affronta l'Anderlecht e sulla carta è favorita per il passaggio del turno, mentre la rivelazione Siena (ha fatto fuori l'Atalanta) trova il Virtus Entella che sta facendo bene anche a livello di prima squadra, mentre la Fiorentina di Leonardo Semplici dovrà vedersela contro il Parma di Fausto Pizzi. Sono due mine vaganti di questo torneo, potranno dare molto fastidio.