BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE/ Pescara-Cagliari (0-2): i voti della partita e il tabellino con marcatori e ammoniti (serie A 2012-2013, 25^giornata)

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

CAGLIARI

AGAZZI 6,5 – Una sola parata, ma deviare sul palo la bomba di Weiss sullo 0-0 è stato determinante.

PISANO 6 – Gestisce senza soffrire, qualche volta spinge anche.

ROSSETTINI 6 – Non c'è molto da lavorare. Ordinaria amministrazione.

ARIAUDO 6 – Fossero tutte così le partite...

AVELAR 7 – Attivissimo: c'è poco da difendere e quindi si concede di spingere. Pericoloso più di una volta.

CASARINI 6 – Gregario comunque prezioso.

NAINGGOLAN 6,5 – Un po' in ombra nel primo tempo, ma contribuisce al quarto d'ora che decide tutto. Suo l'assist per il secondo gol.

EKDAL 6,5 – Inizia reclamando il rigore, poi fa sempre quello che serve per edificare la vittoria.

(PERICO sv).

COSSU 7 – Ispiratore sempre ispirato, quasi tutte le azioni sarde passano da lui.

(CABRERA sv).

IBARBO 6,5 – Buona spalla di Sau, una pregevole girata nel primo tempo.

SAU 8 – Semplicemente scatenato: due gol diversi fra loro, che dimostrano le sue qualità di attaccante completo. Toccare la doppia cifra con ampio anticipo al primo anno in A non è da tutti.

(NENE' sv).

ALL. PULGA-LOPEZ 6,5 – In difesa non soffre nulla, in attacco appena alza i ritmi fa male al Pescara. Giù il cappello.

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL TABELLINO DI PESCARA-CAGLIARI (0-2)