BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI/ Torino-Atalanta: ultime novità (Serie A, 25esima giornata)

La venticinquesima giornata diel massimo cmpionato italiano vede scendere in campo alle ore 15 anche Torino e Atalanta. Andiamo quindi a vedere le probabili formazioni di oggi

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

PROBABILI FORMAZIONI TORINO-ATALANTA, ULTIME NOVITÀ 25ESIMA GIORNATA DI SERIE A – La venticinquesima giornata di campionata ci regala in questa domenica calcistica anche la sfida tra Torino e Atalanta, al momento rispettivamente a 28 e 27 punti in classifica. La zona retrocessione per il momento è lontana 6 lunghezze, ma è chiaro che vincere oggi permetterebbe di proseguire il campionato con maggior tranquillità. Diverse le curiosità legate alla sfida odierna: da una parte il tecnico dell’Atalanta Stefano Colantuono ritroverà quella squadra che ha guidato in serie B nella stagione 2009-2010, quando però perse la finale playoff contro il Brescia. Dall’altra ecco invece Rolando Bianchi, grande ex della gara, cresciuto nel vivaio nerazzurro. Diverse le assenze previste per oggi con cui i due allenatori dovranno fare i conti: andiamo quindi a vedere le probabili formazioni di questa partita. 

FORMAZIONE TORINO – “È inutile parlare della partita di andata, che è stata anomala: dobbiamo guardare a domani. Ci troviamo di fronte ad una squadra forte e ben organizzata, che si è rinforzata ulteriormente nel mercato di gennaio. Bianchi? Ha lavorato bene, come tutti gli altri. Dobbiamo arrivare alla partita con determinazione e concentrazione, senza un approccio di sufficienza”. Queste le parole del tecnico del Torino Giampiero Ventura, alla vigilia della sfida casalinga con l’Atalanta. “Negli ultimi due match è vero che non abbiamo segnato, ma bisogna considerare contro chi abbiamo giocato e come. Con la Sampdoria abbiamo rischiato di vincere contro una squadra che la settimana prima aveva segnato sei gol e contro l’Udinese ci ha fermato la traversa. È importante considerare non i gol fatti, ma il gioco costruito. La classifica attuale ci permette di vedere la luce in fondo al tunnel: servono ancora 12 punti e non sarà semplice conquistarli, ma siamo sulla strada giusta”. Il tecnico parla poi di Cerci e di Rodriguez: il primo “in questi mesi ha imparato quale deve essere la strada da percorrere: solo attraverso il lavoro e il sacrificio si ottengono i risultati. Non bisogna mai fermarsi per raggiungere l’obiettivo. Rodriguez? Dal primo giorno che è arrivato ha messo un’assoluta professionalità e questo gli ha permesso di raggiungere questi livelli. Contro l’Udinese non ha fatto una grande partita, ma come il resto della squadra: c’è stato un approccio non ottimo al match”. Dopo la lieve distorsione alla caviglia riportata da Santana, Ventura recupera però Angelo Ogbonna che, con ogni probabilità, dovrebbe tornare oggi al centro della difesa dal primo minuto. Ci sarà anche Bianchi, affiancato da uno tra Barreto e Meggiorini, con il brasiliano favorito.  

PANCHINA TORINO – Immaginando l'utilizzo di Barreto fin dal primo minuto, ecco che Ventura potrà contare su una panchina composta da Coppola, Di Cesare, Rodriguez, Caceres, Basha, Bakic, Vives, Menga, Meggiorini, Diop e Jonathas.

INDISPONIBILI TORINO – Assenti D’Ambrosio, squalificato per una giornata, e Santana, indisponibile dopo la distorsione alla caviglia.

CLICCA QUI PER LO SCHEMA CON IL MODULO DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI TORINO-ATALANTA (SERIE A, 25ESIMA GIORNATA)

FORMAZIONE ATALANTA – "E' una squadra ben costruita, ha giocatori bravi. E poi c'è Cerci, che è uno degli esterni più forti del campionato". Ecco le parole del tecnico nerazzurro Stefano Colantuono alla vigilia: "E' passato tanto tempo - ha spiegato Colantuono - dunque non si possono fare riferimenti. Ma quella sconfitta di sicuro ci è servita come esempio. Una volta incassato il 2-1, l'Atalanta in pratica uscì dal campo. Fu una partita molto strana". Riguardo invece alla partita di oggi, "mi aspetto una sfida combattuta: loro giocano un buon calcio ma al tempo stesso riescono a stare sempre molto corti. Non sarà facile, anche perché di qui alla fine del campionato nessuno concederà niente, come si è visto domenica scorsa con il Catania. A volte anche un pareggio è prezioso per muovere la classifica". Per questo motivo, conclude, "dobbiamo continuare a guardarci le spalle, perché il terz'ultimo posto dista solo sei punti e quindi non si può stare tranquilli. Dobbiamo badare al sodo e mettercial riparo al più presto da brutte sorprese". In campo, nella sfida odierna, Denis dovrebbe essere schierato subito davanti a Brienza. L'altra maglia, invece, se la contendono Livaja e Moralez. In difesa nessun dubbio, con Scaloni a destra e Del Grosso a sinistra.

INDISPONIBILI ATALANTA – Assenti Bonaventura e Biondini per squalifica, mentre sono indisponibili Capelli, Cigarini, Ferri e Marilungo.

PANCHINA ATALANTA – La panchina dell'Atalanata sarà formata da: Polito, Contini, Brivio, Bellini, Lucchini, Raimondi, Cazzola, Brienza, De Luca, Budan.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LO SCHEMA CON IL MODULO DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI TORINO-ATALANTA (SERIE A, 25ESIMA GIORNATA)