BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PISTORIUS DOPATO (?)/ Volpi: ecco come gli steroidi anabolizzanti possono agire sulla personalità (esclusiva)

PIERO VOLPI, noto medico sportivo, ci spiega quali effetti possono avere su una persona gli steroidi anabolizzanti, che Oscar Pistorius potrebbe avere assunto prima di uccidere la fidanzata

Oscar Pistorius (Infophoto)Oscar Pistorius (Infophoto)

Emergono altri particolari dalle indagini sul caso Oscar Pistorius, accusato dell'omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp, avvenuto nelle prime ore di giovedì 14 febbraio nella casa dal campione sudafricano a Pretoria. Secondo la stampa locale, la Polizia avrebbe ritrovato scatole di steroidi anabolizzanti nella casa dell'atleta, che potrebbe aver colpito in preda a un effetto collaterale delle sostanze vietate (clicca qui per leggere di più). L’ipotesi è dunque che il campione paralimpico possa aver colpito e ucciso Reeva Steenkamp in un attacco di rabbia poi sfociata in furia omicida, effetto collaterale derivante dall'uso di queste sostanze vietate. Nell’attesa di conoscere i risultati dei test, abbiamo chiesto il parere di Piero Volpi, medico sportivo. Intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Sembra che in casa di Oscar Pistorius siano stati trovati steroidi anabolizzanti. Se l’atleta sudafricano ne faceva uso, quali sono gli effetti collaterali che possono provocare? Partendo dal presupposto che bisogna ancora dimostrare che ne abbia fatto uso, dal punto di vista medico posso dire che uno degli effetti degli anabolizzanti è l’aggressività. Si tratta di un’aggressività in campo sportivo, legata dunque alla prestazione dell’atleta che ricorre a queste sostanze. Come si sa, questi anabolizzanti non hanno un’azione ben determinata solo sulla forza muscolare, irrobustendo quindi le masse muscolari ma anche proprio sul carattere, rendendo chi ne fa uso più aggressivo.

Quindi nel caso Pistorius potrebbe trattarsi di un elemento in più per capire il perché dell'omicidio? Sì, potrebbe. Ma da qui a dire che questi anabolizzanti abbiano potuto scatenare da soli un’azione così devastante, che si sia arrivati addirittura all’uccisione di una persona, ecco ce ne corre un po’.

È plausibile, secondo lei, che da un attacco di rabbia improvvisa dovuto proprio all’uso di steroidi si sia scatenata la furia omicida? Può essere una concausa. Non è che tutti quelli che prendono gli anabolizzanti vadano a massacrare una persona, ammesso che sia andata come descrivono i giornali. Se così fosse queste sostanze verrebbero tolte dal mercato. Tra gli effetti degli anabolizzanti c’è una maggiore aggressività. Nella vicenda Pistorius ci sono tanti fattori che potrebbero aver scatenato un gesto simile.

Si tratta, comunque di sostanze che vengono assunte regolarmente?