BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TORNEO DI VIAREGGIO 2013/ Il calendario e gli orari delle partite (ottavi di finale)

Inziano domani gli ottavi di finale del Torneo di Viareggio: le otto partite si giocano tra le 15 e le 17, sfide molto interessanti come Torino-Roma, Napoli-Genoa e Fiorentina-Parma

Foto Infophoto Foto Infophoto

Terminata la prima fase del Torneo di Viareggio, sono stati sorteggiati anche gli ottavi di finale con relativi campi e orari. Il torneo entra nel vivo: da qui in avanti è vietato sbagliare, si gioca in gara secca e chi perde va a casa. Niente supplementari: per favorire l'agilità di partite e calendario, in caso di parità dopo novanta minuti si passa direttamente ai calci di rigore per stabilire chi accederà ai quarti. Anche qui suddivisione in due gruppi, 1 e 2: serviranno per il sorteggio dei quarti di finale, sostanzialmente ogni raggruppamento fa a sè. Le otto partite si giocano tutte domani: sei andranno in scena alle 15, le altre due alle 17. Si parte dunque con le sei partite delle 15: Torino-Roma è forse la più interessante, si gioca sul sintetico di Paganico (provincia di Grosseto) tra una squadra che ha all'attivo 16 gol segnati e nessuno subito e i vice campioni in carica, sempre insidiosi anche se hanno cambiato molto rispetto allo scorso anno. Ma attenzione anche a Napoli-Genoa: zero gol subiti anche per i partenopei, il Genoa è una delle formazioni più interessanti a livello giovanile, può venir fuori una bella partita. Si gioca a Monterotondo (anche qui provincia di Grosseto). Poi Juventus-Juve Stabia, sul sintetico di Pontedera: i bianconeri sono campioni in carica e anche quest'anno sembrano favoriti. I campani sono agli ottavi per una differenza reti fortemente influenzata dalla vittoria per 3-0 a tavolino nella prima partita; non dovrebbe esserci storia, ma a livello giovanile non si può mai dire. Non è scontata nemmeno All Boys-Milan (alle 15 ad Agliana) perchè gli argentini hanno fatto fuori la Sampdoria e possono mettere in difficoltà i rossoneri di Aldo Dolcetti, che hanno vinto di autorità il loro girone. Lazio-Anderlecht si gioca alle 17 sul campo principale, quello di Viareggio: gara interessante con i biancocelesti leggermente favoriti. Chiude il programma delle 15 Fiorentina-Parma, a Quarrata in provincia di Pistoia: due outsider che hanno avuto qualche problema (i ducali sono passati come seconda) ma possono dire la loro in questo girone. Alle 17 gioca invece l'Inter (a San Giuliano Terme) che affronta uno Spezia finito a sorpresa al primo posto del suo girone (davanti alla Roma): i nerazzurri di Bernazzani hanno tutto per fare strada e arrivare in fondo. La partita forse più incerta è Siena-Virtus Entella: sono due sorprese ma hanno pienamente meritato il passaggio del turno, adesso si giocano le loro carte in questa sfida che proietterà una delle loro ai quarti di finale. Si gioca a Chiavari: la Virtus Entella è in casa. Saranno comunque delle partite tutte molto combattute, come ci ha anche raccontato Mino Favini.