BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE/ Torino-Sampdoria (0-0): i voti della partita e il tabellino con marcatori e ammoniti (23esima giornata Serie A)

Anticipo pomeridiano della 23esima giornata della Serie A Tim 2012/2013: la partita tra Torino e Sampdoria finisce in parità, uno 0-0 senza emozioni. Le pagelle di Torino-Sampdoria: i voti

Ventura (Foto: Infophoto) Ventura (Foto: Infophoto)

LE PAGELLE DI TORINO-SAMPDORIA 0-0 (23ESIMA GIORNATA DI SERIE A 2012-2013): I VOTI E IL TABELLINO DELLA PARTITA - Anticipo pomeridiano della ventitreesima giornata della Serie A Tim 2012/2013: la partita tra Torino e Sampdoria, che si è giocata allo stadio Olimpico di Torino, si è conclusa con il risultato di 0 a 0, un pareggio scialbo e senza emozioni.
TORINO-SAMPDORIA VOTO PARTITA, 5: partita priva di emozioni, un pareggio scialbo, dove ci sono stati sono due tiri in porta. Le due squadre hanno portato a casa un punto a testa che accontenta di più la Samp che il Toro.
TORINO, 5,5: prova a fare la partita, ma non riesce a sfondare la difesa e la roccaforte blucerchiata. Ha solo due palle gol, nel primo tempo, mentre nella ripresa non riesce mai a sfondare le linee avversarie.
SAMPDORIA, 6,5: gioca con aggressività e forza, non incide per nulla in avanti, ma dietro si difende con forza ed attenzione. Per questo quello dei blucerchiati è un punto che fa molto comodo.
VOTO ARBITRO – RIZZOLI, 6: Partita tranquilla che viene gestita dalla terna con facilità.

TORINO-SAMPDORIA, I VOTI DEI GRANATA:
Gillet, 6: mai impegnato, come se fosse uno spettatore.
D'Ambrosio, 6,5: spinge molto sulla destra e dalla sua fascia con Cerci nascono le migliori azioni del Toro.
Glik, 6: controlla con tranquillità gli attaccanti della Samp, prova sortite offensive, ma non fortunato.
Rodriguez, 6,5: Icardi e Eder non lo vedono mai, una sicurezza.
Masiello, 6: spinge, ma poi nel momento decisivo del cross non è mai preciso.
Brighi, 5: sostiene poco gli attacchi del Toro, fa solo il compitino e non incide.
Gazzi, 5,5: fa girare la palla, ma non rischia mai nulla. E la situazione così non si sblocca.
Cerci, 6,5: è l'unico che mette seriamente in difficoltà la difesa avversaria, prova a segnare ma non fortunato.
Meggiorini, 5: sembra l'opposto di quello di domenica scorsa, non azzecca nulla, non tiene un pallone e viene sostituito. (Bianchi, dal 64' del s.t., 5: entra e non tocca un pallone).
Barreto, 5,5: si mangia un gol, corre tanto e si sbatte ma non si intende con i suoi compagni di reparto. Esce stremato. (Jonathas, dal 88' del s.t., senza voto).
Santana, 6: ci prova a dare qualità al gioco del toro, ma raramente ci riesce. È spesso isolato sulla sinistra e non riesce a fare la differenza. (Birsa, dal 85' del s.t., senza voto).
All. Ventura, 5,5: prova a fare giocare il Torino come al suo solito, ma questa volta la Samp ingabbia il gioco di Ventura e l'allenatore non trova le contromosse adeguate.