BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SERIE B/ Il calendario della ventisettesima giornata: programma e orari delle partite

Il calendario della ventisettesima giornata di serie B: il programma delle partite, con date e orari di anticipi e posticipi. Il big-match sarà Verona-Varese, oggi due anticipi

Andrea Mandorlini, allenatore del Verona (Infophoto)Andrea Mandorlini, allenatore del Verona (Infophoto)

Tra stasera e domani torna in campo la serie B per la ventisettesima giornata di campionato. Ancora una volta, il calendario sarà anomalo rispetto allo schema di base: si parte questa sera con un doppio anticipo, alle ore 19.00 e poi alle ore 21.00. Domani invece le altre nove partite, di cui otto saranno alle ore 15.00 e l'ultima alle ore 18.00. Un programma modellato in base alle esigenze della serie A, giocando nei momenti lasciati liberi dal massimo campionato. Oggi Juve Stabia-Grosseto vedrà i campani all'inseguimento dei playoff contro l'ultima in classifica, che da parte sua dovrà tentare di smuovere le acque, mentre Spezia-Novara è sfida tra due squadre che non hanno ancora trovato la loro dimensione, e dunque possono ancora pensare in grande ma devono pure guardarsi alle spalle. Domani pomeriggio alle 15.00 (in ordine alfabetico) Cesena-Ascoli è un'altra partita tra due squadre di metà classifica, che possono ancora inseguire i playoff ma devono pure stare attenti a cosa succede alle loro spalle; Cittadella-Livorno ci dirà se i toscani potranno uscire da un piccolo momento di crisi (e comunque restano secondi), ma i padroni di casa sono avversario ostico per tutti e stanno facendo un bel campionato; Crotone-Ternana è sfida tra due squadre appaiate a quota 30 punti, con una sola lunghezza di margine sui playout, e dunque avranno entrambe bisogno di fare risultato; Empoli-Padova è certamente tra le partite più interessanti, tra i toscani che sono entrati prepotentemente in zona playoff e i veneti che ne sono appena fuori, e dunque ci dirà di più sulle zone nobili della graduatoria; Lanciano-Reggina è invece decisamente uno scontro salvezza, tra due squadre che in questo momento oscillano attorno alla zona playout e naturalmente ne vogliono restare fuori; idem in Pro Vercelli-Bari, tra i piemontesi che stanno soffrendo fin da inizio stagione (e vedono lontani persino i playout) e i pugliesi che sono calati dopo un buon avvio; Verona-Varese è certamente il big-match del turno, tra la terza e la quarta della classifica in questo momento, all'inseguimento anche di un posto per la promozione diretta, soprattutto per quanto riguarda i padroni di casa; Vicenza-Sassuolo è l'impegno in programma per la capolista, che va a giocare sul campo della terzultima, dunque una squadra che ha grande bisogno di punti anche se per motivi ben diversi dagli emiliani. Infine alle ore 18.00 Modena-Brescia, sfida da piena zona playoff tra due squadre che vogliono arrivare alla cosiddetta “post-season” e quindi scontro diretto decisamente significativo.