BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Palermo-Genoa: le pagelle del primo tempo

Pubblicazione:sabato 23 febbraio 2013 - Ultimo aggiornamento:sabato 23 febbraio 2013, 21.51

Ilicic (Foto: Infophoto) Ilicic (Foto: Infophoto)

DIRETTA PALERMO-GENOA: LE PAGELLE DEL PRIMO TEMPO - Palermo-Genoa è una partita bloccata, grintosa, ma forse un po' nevrotica con i rosanero come da copione molto più aggressivi del Grifone (eccezion fatta per Francelino Matuzalem che non si smentisce come giocatore un po' troppo ruvido) e i liguri che sprecano l'occasione più clamorosa della partita con Borriello. Una partita che per ora si merita un voto 6 sulla fiducia che il secondo tempo ci farà vedere qualcosa più del primo. LA CRONCA: Il primo tempo tra Palermo e Genoa si è concluso con il risultato di 0 a 0. Partita abbastanza noiosa, che si è sviluppata come detto più sulla paura delle due squadre, che su un vero tentativo di provare a passare in vantaggio. Infatti, data la situazione di classifica, il Palermo ultimo è stato costretto a fare un pochino la partita contro un Genoa che, trovandosi al quart'ultimo posto in classifica ha la necessità di non tornare a casa senza punti. Da questo punto di vista i rosanero, appena entrati in campo, hanno provato a fare la partita, ma senza convinzione e con troppa paura di scoprirsi alle ripartenze del Grifone; in questo senso le occasioni da gol sono state molto poche e il Genoa si è difeso con ordine e ha rischiato qualcosa solo sulle palle inattive. Gli uomini di Malesani hanno rischiato di passare in vantaggio con un autogol di Vargas, che, sugli sviluppi di una punizione di Miccoli, ha colpito la palla di testa all'indietro sorprendendo Frey, ma poi il pallone è scivolato a 1 metro dal palo sul fondo. Con il passare dei minuti, il Genoa ha iniziato a mettere la faccia nella metà campo avversario, e ,mentre il Palermo ci ha provato con qualche tiro da fuori di Ilicic e con gli spunti dell'ispirato Fabbrini, ha con Boriello ha avuto la migliore occasione della partita: in questo senso Vargas ha raccolto palla al limite dell'area, ha servito Bertolacci che con un filtrante ha messo Boriello davanti alla porta, che però ha sprecato calciando su Sorrentino. Questa occasione ha messo paura agli uomini di Ballardini. che hanno rischiato con qualche svarione difensivo: proprio nel recupero, Garcia si è addormentato in area ed è stato anticipato da Rossi e senza pensarci lo ha steso, ma Orsato non ha visto e non ha fischiato il calcio di rigore a favore del Genoa. Con questo episodio, il primo tempo tra Palermo e Genoa si è concluso con il risultato di 0 a 0.
MIGLIORE IN CAMPO PALERMO: Sorrentino 6,5. Un autentico campione sulla conclusione ravvicinata di Borriello. Con questi portieri salvarsi, si può.
PEGGIORE IN CAMPO PALERMO: Munoz 5. Impreciso in chiusura e in fase di impostazione.
MIGLIORE IN CAMPO GENOA: Kucka 6. Uomo d'ordine che sta prendendo confidenza
PEGGIORE IN CAMPO GENOA: Francelino Matuzalem 5. Sarebbe un ottimo elemento, se non perdesse la testa. 

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI PALERMO-GENOA LIVE (SERIE A 2012-2013, 26ESIMA GIORNATA): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPO REALE


  PAG. SUCC. >