BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SCI ALPINO/ Runggaldier: grande Innerhofer, siamo la nazionale più forte al mondo (esclusiva)

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Ci saranno anche per loro possibilità di vincere la Coppa del Mondo di discesa. Non sarà impossibile, potranno giocarsi le loro carte fino in fondo.

I risultati degli azzurri fanno ben sperare anche per le Olimpiadi di Soci? Parlare adesso di Olimpiadi è troppo presto. Sarà un’altra stagione e bisognerà vedere con quale spirito e quali motivazioni i discesisti azzurri cominceranno e porteranno avanti le varie gare. Aspettiamo quindi ancora un po'.

Dai dati, dalle statistiche, comunque viene fuori che l'Alto Adige è una regione di grande sciatori, dai tempi di Gustavo Thoeni a Herbert Plank, agli atleti attuali che compongono la squadra azzurra. Qual è il segreto di tutto questo? Probabilmente in questa piccola regione c'è una base molto forte, ci sono maestri bravi e quindi anche la possibilità che vengano fuori veri campioni dello sci. E’ vero, dai tempi di Thoeni a Plank, agli sciatori attuali che compongono la squadra azzurra, l'Alto Adige ha tirato fuori tanti campioni. Speriamo quindi che continui così, nel segno di una tradizione molto importante nel tempo.

 

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.