BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Inter-Milan 1 - 1. Risultato finale

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Le polemiche al termine del derby d'andata, vinto 1-0 dall'Inter (Infophoto)  Le polemiche al termine del derby d'andata, vinto 1-0 dall'Inter (Infophoto)

RIASSUNTO PRIMO TEMPO (INTER 1 - MILAN 1) 

Parte più equilibrato il secondo tempo con l'inter che entra con grande convinzione e voglia di ribaltare il risultato. Milan paga il grande ritmo sostenuto nel primo tempo e risulta meno brillante ed esplosivo in campo. Non mancano le emozioni. L'inter mette il milan sotto pressione ed al 20ì trova il gol con Schelotto che colpisce di testa un traversione in area. Difesa del milan disattenta. Milan che cerca di reagire ed in più occasioni si rende pericoloso ma è un finale ricco di cambi di fronte ed azione da entrambe le parti. Finisce in parità tra Inter e Milan

AGGIORNAMENTO IN TEMPO REALE SECONDO TEMPO (INTER 1 -MILAN 1)

49' minuto s.t. - FISCHIO DELL'ARBITRO! PARTITA FINITA

47' minuto s.t. - guarin lancia palacio ma mexes c'è! 

46' minuto s.t. - gara che non spette di regalare emozioni. bel finale di gara

45' minuto s.t. - Entra Ambrosini per Muntari

44' minuto s.t. - Niang prova la botta... Handanovic ancora una volta "dice di no" al milan. Segnalati 4 min di recupero

42' minuto s.t. - fuori "il faraone" dentro bojan. un po' spento nel secondo tempo.

41' minuto s.t. - OCCASIONE MILAN! Angolo milan provvidenziale Palacio su Muntari. Che occasione per i rossoneri

41' minuto s.t. - Inter ci crede ed avanza ulteriormente il suo baricentro. Milan chiamato a difendersi. Quella del secondo tempo è un'inter trasformata rispetto alla prima frazione di gioco.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-MILAN LIVE (SERIE A 2012/2013): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE

37' minuto s.t. - Inter pericolosa con guarin ma zapata mette in fallo laterale. Squadre stanche anno giocato a ritmi altissimi oggi

36' minuto s.t. - esce boateng per niang

33' minuto s.t. - milan che cerca di reagire al gol del pareggio. partita dai ritmi alti ora. entrambe le squadre vogliono portare a casa i 3 punti

31' minuto s.t. - Esce nagatomo per Chivu

30' minuto s.t. - arbitro allontana Tassotti dal campo

28' minuto s.t. - Esce alvarez entra kuzmanovic

25' minuto s.t. - GOOOOL!!! Schelotto appena entrato la mette dentro di testa. impossibile per abbiati ed inter che riapre la partita. Difesa del milan colpevole di averlo lasciato solo. GOOOOL!

24' minuto s.t. - Mexes neutralizza una palla vagante in area su cui si stava avventando Alvarez

22' minuto s.t. - milan che sembra essersi ripreso un po' come energie. nocerino fuori area fa uno due con boateng che gli restituisce la palla, prova il tiro di prima. conclusione da dimenticare

20' minuto s.t. - cross in mezzo di nocerino. Balotelli arriva tardi e colpisce in modo fortuito handanovic che in uscita neutralizza l'azione

19' minuto s.t. - inter temporaneamente in 10. palacio deve fari medicare il labbro

18' minuto s.t. - gargano prova in tiro da 35' metri. palla alta sopra la traversa. 

15' minuto s.t. - milan ed inter imprecisi in fase di impostazione. Infanto volano i fischi su balotelli appena tocca palla.

13' minuto s.t. - milan calato di intensità ma cerca sempre di colpire sulle fasce

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-MILAN LIVE (SERIE A 2012/2013): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE

10' minuto s.t. - milan cerca di reagire. investite tante energie nel primo tempo ora paga un po' in brillantezza

9' minuto s.t - inter che trava figucia e ci crede. milan in difficoltà ora

8' minito s.t. - OCCASIONE INTER!! BRIVIDI MILAN!! palla  in mezzo di palacio che trova guarin a botta sicura... abbiati fa il miracolo e chiude bene anche sulla ribattuta su cui c'era cassano in agguato

6' minuto s.t. - i funogeni riducono la visibilità. Inter sempre in sofferenza sulle fasce

4' minuto s.t. - Montolivo ammonito per fallo su palacio. punizione inter da fuori area che si infrange sulla barriera

3' minuto s.t. - cross in mezzo, taglio di boateng che in tuffo di testa mette poco a lato del palo destro della porta. OCCASIONE MILAN!

2' minuto s.t. - Punizione milan da fuori area per fallo su abate.

1' minuto s.t. - Iniziata! Inter in avanti. partono grintosi i neroazzurri

Le squadre tornano in campo. poco all'inizio. Le formazioni sembrano invariate


RIASSUNTO PRIMO TEMPO (INTER 0 - MILAN 1) [leggi le pagelle di inter milan]

Milan padrone del campo che fa il gioco, con i neroazzurri che attendono e cercano di colpire in contropiede. Inter in piena difficoltà soffre troppo sulle fasce le incursioni dei terzini specialmente di desciglio. infatti è lui ha mettere degli ottimi palloni in area per i compagni ma manca precisione sottoporta al milan. Ma è al 20' minuto che il milan sblocca con "il faraone" che innescato in area da Boateng mette la palla sotto al traversa. Milan che potrebbe segnare altri due goll con balotelli ma handanovic si supera salvando il risultato.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-MILAN LIVE (SERIE A 2012/2013): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE

AGGIORNAMENTO IN TEMPO REALE PRIMO TEMPO (INTER 0 -MILAN 1 )

45' minuto - Fine primo tempo. Tutti negli spogliatoi 

43' minuto - non ci sarà recupero. due minuti alla fine

42' minuto - J.Jesus fallo in ritardo sul boateng. ammonito

41' minuto - bella azione di alvarez che semina il panico ma cassano a limite dell'area è troppo macchinoso nel gestire il pallone. occasione persa

39' minuto - punizione milan da 35 metri. balotelli alla battuta! handanovic dice no!

37' minuto - milan che ha sprecato 2 occasioni nitide. inter che si limita a colpire in contropiede

35' minuto - battuta! si infrange sulla barriera

35' minuto - punizione dal limite del milan per fallo su boateng

33' minuto - giallo per ranocchia per entrata su balotelli

30' minuto - Muntari ammonito per fallo di nervosismo.

28'minuto -  OCCASIONE MILAN!! desciglio ancora un suo cross perfetto in messo all'area balotelli la tocca in area piccola... Ancora Handanovic!!!

27' minuto - Handanovic fa il miracolo!!! angolo milan balotelli di testa in area salta e da potenza palla sotto la traversa ma il portierone dell'inter di riflessi respinge! INCREDIBILE

26' minuto - Milan sempre pericoloso. Inter in confusione specialmente con Nagatomo.

20' minuto - il "faraone" lanciato in rete da boateng davanti al portiere con un tocco di fino d'esterno la mette sotto la traversa! GOOOOLLL!!! che tocco "il faraone"!! GOOOL DEL MILAN!

17' minuto - inter che soffre sulle fasce le incursioni dei terzini

16' minuto - palacio lanciato con un cross lungo va solo in area e calcia frettolosamente in porta. inter risponde al milan

15' minuto - CLAMOROSO desciglio fa fuori guarin cross basso splendido in mezzo all'area... balotelli si sbilancia e non aggancia! CHE OCCASIONE!

13' minuto - punizione di cassano da 35 metri difesa del milan spazza

11' minuto - inter insidiosa con palacio bene mexes in chiusura

10' minuto - desciglio lanciato sulla fascia cross basso per il "faraone" che incespica in area sulla palla nel tentativo di servire la palla di tacco

9' minuto - partita veloce con repentini cambiamenti di fronte

8' minuto - terreno in buone condizione nonostante il brutto tempo del pomeriggio

7' minuto - milan che cerca di fare il gioco mentre l'inter colpisce in contropiede

6' minuto -milan pericoloso con un tiro da dentro l'area di desciglio. palla fuori di poco

5' minuto - inter che risponde con un'azione sviluppatta sulla sinistra sull'asse cassano cambiasso alvarez. Conclusione di Cambiasso facile da bloccare per abbiati

4' minuto - milan ora che cerca di pressare l'inter. Muntari prova una solizione da fuori area. palla fuori

2' minuto -  ritmi alti fin da subito le due squadre si affrontanto a viso aperto.

1'minuto - Iniziata!

Formazioni ufficiali appena diramate: adesso, il derby può davvero cominciare. Stramaccioni ha fatto pretattica con Ranocchia: il difensore centrale è regolarmente in campo, insieme a Juan Jesus e Nagatomo come terzino a sinistra. Gioca Ricky Alvarez: lui con Gargano e Cambiasso a centrocampo, davanti Palacio e Cassano supportati da Guarin. Solo panchina per Mateo Kovacic dunque, ma il croato è pronto a subentrare nella ripresa. Nel Milan l'unico dubbio riguardava la presenza di Constant: il guineano non ce la fa, così a sinistra gioca De Sciglio con Abate a destra. Montolivo in regia, Muntari e Nocerino ai suoi fianchi. Davanti, insieme al confermatissimo Mario Balotelli che è l'uomo più atteso della partita, gioca Kevin Prince Boateng, in forma dopo la partita contro il Barcellona, insieme a Stephan El Shaarawy. 

FORMAZIONI UFFICIALI

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic; 4 Zanetti, 40 Juan Jesus, 23 Ranocchia, 55 Nagatomo; 21 Gargano, 19 Cambiasso; 11 R. Alvarez, 14 Guarin, 99 Cassano; 8 Palacio. A disposizione: 27 Belec, 30 Carrizo, 5 Stankovic, 7 Schelotto, 10 Kovacic, 17 Kuzmanovic, 18 Rocchi, 24 Benassi, 26 Chivu, 28 Pasa, 33 Mbaye, 42 Jonathan. Allenatore: Andrea Stramaccioni

MILAN (4-3-3): 32 Abbiati; 20 Abate, 17 Zapata, 5 Mexes, 2 De Sciglio; 4 Muntari, 18 Montolivo, 8 Nocerino; 10 Boateng, 45 Balotelli, 92 El Shaarawy. A disposizione: 1 Amelia, 59 Gabriel, 11 Pazzini, 12 Traoré, 14 Salamon, 19 Niang, 22 Bojan, 23 Ambrosini, 76 Yepes, 77 Antonini, 81 Zaccardo. Allenatore: Massimiliano Allegri

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-MILAN LIVE (SERIE A 2012/2013): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE

DIRETTA INTER-MILAN LIVE (SERIE A 2012/2013): LA PARTITA IN TEMPOREALE - E' tutto pronto per il 102esimo derby della storia giocato con i nerazzurri in casa: Inter-Milan vale il terzo posto in classifica, con i rossoneri a quota 44 punti e i cugini a 43 (sorpasso effettuato la scorsa settimana). Tanti i motivi per non perdersi questa partita, a cominciare dalla presenza in campo del grande ex Mario Balotelli (cresciuto nelle giovanili dell'Inter, esordiente in Serie A con i nerazzurri, vincitore del Triplete agli ordini di Mourinho e oggi tornato in Italia con il Milan). 35 vittorie dell'Inter, 34 vittorie del Milan, 33 pareggi: regna un incredibile equilibrio nei derby (come detto con i nerazzurri in casa). L'Inter ha vinto il primo nella storia, era il novembre del 1949 e finì con un clamoroso 6-5, record di gol tuttora imbattuto. Il Milan si è rifatto tanto tempo dopo: maggio 2006, finì addirittura 6-0 per i rossoneri con Comandini e Shevchenko sugli scudi, sulla panchina dell'Inter c'era Marco Tardelli, in porta un giovane Sebastien Frey che si vide arrivare Diavoli da tutte le parti. Nell'agosto del 2009 Mourinho inflisse un 4-0 severissimo ai cugini, era il giorno dell'esordio di Wesley Sneijder arrivato a Milano 24 ore prima e immediatamente mandato in campo. Nella storia queste due squadre si sono giocate tanti scudetti, oggi questa gara vale leggermente meno ma non per questo è meno importante, anzi: è uno dei derby più sentiti degli ultimi anni. Tanti gli ex in campo anche questa sera: Pazzini e Muntari in maglia Milan, Antonio Cassano in maglia Inter. Nella storia il Milan ha acquistato calciatori che avevano fatto la storia dei rivali: oltre a Balotelli ci sono Ibrahimovic e soprattutto Ronaldo (con Vieri lo scherzetto non riuscì). L'Inter provò a restituire la pariglia con Leonardo (da allenatore), mentre vendette troppo frettolosamente Pirlo e Seedorf ai cugini. Quasi un secolo fa ci fu il primo "precedente": Giuseppe Meazza, che oggi dà il nome allo stadio, a fine carriera fece cinque mesi nel Milan (segnando in un derby), prima di tornare all'Inter come allenatore e dire ai suoi ragazzi: "E' una macchia nella mia carriera, quando giocate contro i rossoneri dovete vincere per cancellarla". Attenzione alla statistica: dal 2008/2009 a oggi il derby di campionato è sempre stato vinto dalla stessa squadra, andata e ritorno. Siccome a ottobre l'Inter ha vinto 1-0 (gol di Samuel), tocca al Diavolo invertire la tendenza e lanciarsi verso il terzo posto. Ma ora la parola passa al campo: Inter-Milan sta per cominciare…

 

CLiCCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI INTER-MILAN LIVE (SERIE A 2012/2013): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE


  PAG. SUCC. >