BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BARCELLONA-REAL MADRID/ De Biasi: come il Clasico non c'è niente al mondo, ecco il mio pronostico. Sul calcio spagnolo... (esclusiva)

Pubblicazione:martedì 26 febbraio 2013 - Ultimo aggiornamento:martedì 26 febbraio 2013, 18.02

Foto Infophoto Foto Infophoto

Mourinho ha il merito di saper gestire una rosa con tanti campioni, solo lui poteva avere il coraggio di togliere Casillas dai titolari. Individuare le colpe di questa situazione non è così facile; diciamo che in Italia in questi casi chi paga per primo è sempre l'allenatore. Bisognerebbe essere dentro il Real Madrid per capire bene come stanno veramente le cose.

Real a – 16 nella Liga: deve far giocare le seconde linee in campionato? Questa è una scelta che spetta a Mourinho; se serva pungolare i giocatori di maggior talento mettendoli in panchina e facendo giocare le riserve per ottenere risultati migliori. Solo lui può sapere come comportarsi nella maniera giusta.
Avrà il Real Madrid qualche possibilità di fermare il Barcellona? Perchè no? La partita di Champions League del Milan ha dimostrato che Allegri scegliendo una tattica di gioco giusta ha messo in difficoltà i blaugrana. Quindi ritengo che stasera possa venire fuori qualsiasi risultato.
Come vede il duello Cristiano Ronaldo-Messi? Non saranno loro due a decidere questo match. Tutto passerà dal centrocampo delle due squadre, con la mediana del Barcellona in particolare che potrà schierare giocatori straordinari come Iniesta, Xavi e Sergio Busquets.

Il suo pronostico? Dico tripla, senza dubbio; potrà succedere veramente di tutto in questa partita.

Gianni De Biasi tornerebbe ad allenare in Spagna? E' un calcio che mi piace, la gente segue questo sport, va allo stadio, non c'è violenza; c'è tanto pubblico a vedere le partite. Ero a Valladolid per la partita contro l'Atletico Madrid: c'erano 30.000 persone, una cosa bellissima, gratificante per gli amanti di questo sport.

 

(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.