BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERIE B/ Partite e arbitri della 28esima giornata

Pubblicazione:martedì 26 febbraio 2013

Il Livorno esulta dopo un gol (Infophoto) Il Livorno esulta dopo un gol (Infophoto)

SERIE B, IL CALENDARIO DELLA 28ESIMA GIORNATA - Turno infrasettimanale in Serie B: con la sola eccezione di Bari-Verona che si disputa domani, il campionato cadetto gioca questa sera (ore 20:45) la 28esima giornata, settima del girone di ritorno. Con il Sassuolo in fuga (+11 sul Verona terzo), le altre squadre cercano di agguantare una posizione playoff, e in questo momento molto dipende dal Varese, che è quarto e deve tenere un distacco dal Verona inferiore ai 10 punti (in questo momento sono 7) perchè in caso contrario in Serie A andrebbero direttamente le prime tre (era successo nel 2006/2007 con Juventus, Napoli e Genoa). La giornata ci propone sfide interessanti: la capolista Sassuolo va ad Ascoli, campo sempre difficile anche se i marchigiani sono senza lo squalificato Zaza. La seconda della classe, il Livorno, gioca invece in casa contro il Crotone, lanciato dall'ultima vittoria ma impegnato nella lotta per non retrocedere. Il Varese ospita il Cesena e per Castori è un altro incrocio emotivo (è un grande ex): i romagnoli sono in crescita. Restando in zona playoff, l'Empoli va al Rigamonti ad affrontare il Brescia: in questo momento i lombardi sono fuori dalle prime sei ma sono tra le formazioni che fanno dentro e fuori, se la giocheranno fino all'ultimo. Così il Modena, settima della classe che ospita un Lanciano in netta ripresa e anche con velleità di post season (cinque punti di ritardo dal sesto posto). Chi deve difendere la posizione è la Juve Stabia: impegno difficile per i ragazzi di Piero Braglia che giocano a Padova, con i biancoscudati che in caso di vittoria effettuerebbero il sorpasso. Tutto molto incerto, anche in coda: il Grosseto di Moriero ha uno scontro diretto delicatissimo contro il Vicenza terzultimo, la salvezza rimane un'impresa titanica ma ancora possibile. Lo è sicuramente per Ternana e Novara, che anzi possono pensare di giocarsi i playoff e questa sera si affrontano in Umbria. Lo Spezia, ambizioso alla vigilia e partito benissimo, è in caduta libera: ne ha appena prese sei in casa e questa sera va a far visita a una Reggina che ha bisogno di punti pesanti per uscire dalle ultime cinque. Chiude il programma di oggi Pro Vercelli-Cittadella: i toscani devono per forza vincere, ai veneti può star bene un pari ma con un occhio ansioso agli altri campi. 

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL DETTAGLIO DELLE PARTITE E DEGLI ARBITRI DELLA 28ESIMA GIORNATA DI SERIE B


  PAG. SUCC. >