BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Video, PSG: anche Rooney prima del fair play finanziario?

Il video con il nuovo obiettivo del Paris Saint Germain, che stando alle indiscrezioni provenienti dall'Inghilterra sarebbe Wayne Rooney: per lo sceicco può essere l'ultima estate "folle"...

Di nuovo insieme? (INFOPHOTO) Di nuovo insieme? (INFOPHOTO)

Sembra che il Paris Saint Germain stai preparando altre spese pazze per la prossima campagna acquisti estiva. Dall'Inghilterra il quotidiano Times parla della volontà del club parigino di acquistare Wayne Rooney, fuoriclasse del Manchester United. Un candidatura che ridurrebbe Edinson Cavani allo status di "piano B", ma non finisce qui. Sullo sfondo resta infatti il doppio colpo da Madrid: si parla di Cristiano Ronaldo e Josè Mourinho verso Parigi, per la prossima stagione. L'allenatore portoghese dovrebbe lasciare il Real, indipendentemente dai risultati ottenuti quest'anno. Il Chelsea pare in prima fila per assicurarselo, potendo contare sul legame affettivo instaurato negli anni scorsi (Mourinho ha allenato i Blues dal 2004 al 2007) e apertamente dichiarato dal tecnico. Anche il Manchester City potrebbe tentare lo Special One, che ha sempre affermato di voler tornare in Premier League in futuro. In questo griglia il PSG pare partire più indietro, ma potrebbe far leva su altri argomenti. Come lo stesso Cristiano Ronaldo, che Mourinho ha definito il più forte giocatore mai allenato. Inoltre Parigi può rappresentare una sfida nuova e stimolante, oltre che pazzamente redditizia (sempre che uno come Mou abbia bisogno di soldi per decidere dove andare). Se non a livello francese (la Ligue 1 sarebbe il minimo sindacale richiesto), sicuramente in ottica internazionale: Ancelotti ha detto più volte che questo PSG non è pronto per vincere la Champions League, e Mourinho avrebbe l'occasione per dimostrare il contrario (sempre che poi il PSG non la vinca quest'anno, difficile ma non impossibile). In questo senso un "aiutino" come C.Ronaldo o Rooney potrebbe avere effetti strepitosi, sommato ai vari Ibrahimovic, Pastore, Lucas, Thiago Silva. C'è però una domanda che sottende questi ragionamenti: come farà il PSG a mettere d'accordo ambizioni e spese folli con le regole del fair play finanziario? Queste prevedono che ogni squadra possa spendere solo i soldi che ricava, a partire dalla stagione 2014-2015. Ciò significa che per lo sceicco Al Thani la prossima sarà l'ultima estate disponibile per fare il bello e cattivo tempo sul mercato. Proprio per questo, l'ipotesi di altri acquisti da urlo è più corposa.