BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GASPERINI ESONERATO(?)/ Palermo, Pasquale Marino: nessun contatto con i rosanero (esclusiva)

In esclusiva a Ilsussidiario.net, Pasquale Marino, tecnico siciliano, ha parlato del possibile ritorno in panchina con il Palermo che potrebbe puntare sul tecnico ex Catania...

Marino (infophoto) Marino (infophoto)

Un'altra domenica da dimenticare per il Palermo e per il tecnico Gasperini. I rosanero hanno perso 2-1 in casa e a nulla sono bastati i tanti acquisti del mercato invernale portati in Sicilia dall'amministratore delegato Pietro Lo Monaco. La vittoria dell'Atalanta però rischia di essere l'ultima partita di Gasperini da allenatore del Palermo, perché Zamparini non ha più tanta pazienza nei confronti dell'ex tecnico dell'Inter. Il Palermo è infatti ultimo in classifica a quattro punti dal quart'ultimo posto, la squadra prende troppi gol e soprattutto fa una grande fatica a segnare. Il Palermo potrebbe cambiare allenatore, Gasperini sembra avere le ore contate. Si parla molto di Edy Reja, ex tecnico di Lazio, Napoli e di Pasquale Marino, ex allenatore di Catania, Udinese, che piace molto a Lo Monaco. I due hanno lavorato assieme a Catania. Contattato in esclusiva da Ilsussidiario.net, Pasquale Marino ha smentito qualsiasi contatto con i rosanero: "Non ho ricevuto nessuna chiamata da parte di Lo Monaco o del presidente Zamparini. Roma? Anche dai giallorossi nessuna chiamata. E comunque non mi sembra giusto parlare della situazione dei rosanero". Poche parole per smentire i possibili contatti con il club siciliano. Il Palermo vuole cambiare la situazione visto che l'ultimo posto fa davvero paura. I rosanero non vogliono assolutamente sprofondare in Serie B, ma la vittoria del Siena dimostra che la zona salvezza è molto calda. Gasperini ha cercato di fare qualcosa in più ma in nove giornate ha raccolto solo tre punti, numeri terribili che probabilmente costeranno caro all'attuale allenatore rosanero. L'allenatore piemontese dopo l'exploit con il Genoa non ha raccolto grandi soddisfazioni in primis a Milano, sponda Inter, esonerato dopo pochi mesi senza aver lasciato qualche traccia. Il Palermo adesso vuole assolutamente cambiare rotta, molto probabilmente Maurizio Zamparini cercherà di cambiare allenatore, toccherà a Lo Monaco trovare il nome giusto per la panchina rosanero. Oltre a Marino, come già detto in precedenza, c'è anche Reja, allenatore esperto che ha già vissuto situazioni simili e le ha sempre gestite in maniera ottimale. Ma Reja sembra essere molto incerto su questo progetto.