BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

ATLETICA LEGGERA/ Tilli: Michael Tumi è pronto per grandi risultati. La sua distanza ideale? Dico... (esclusiva)

Foto InfophotoFoto Infophoto

Lui spera di batterlo e sarebbe bellissimo per l'atletica italiana. Anche qui non mi sento di fare previsioni, di certo però c'è da dire che l'atletica italiana dopo tanto tempo ha trovato un personaggio vincente, importante per tutto l'ambiente.

In ogni caso che giudizio dà di lui? Ha un futuro davanti a sé? E un ragazzo con un carattere forte, è volitivo, non molla facilmente, si impegna fino alla fine per ottenere risultati importanti. Questo penso possa essere molto importante per il raggiungimento di un traguardo sportivo.

Potrà anche competere con i più grandi velocisti alle Olimpiadi? Competere con i grandi velocisti statunitensi, caraibici, attualmente è molto difficile. Sono veramente di un altro pianeta, atleti straordinari.

Quale ritiene possa essere la distanza migliore per lui? Vedendo i suoi tempi sui 60 metri, credo che la distanza migliore per Tumi siano i 100. E' quella ideale per le sue caratteristiche di velocista, dove si trova meglio e dove può puntare a traguardi importanti.

 

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.