BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FANTACALCIO/ I consigli per la 27esima giornata di serie A 2012-2013

Ecco i consigli per il Fantacalcio della redazione sportiva de IlSussidiario.net in vista della ventisettesima giornata del campionato di serie A, che propone molte partite di cartello

Marchisio e Pandev, due degli uomini più attesi di Napoli-Juventus (Infophoto) Marchisio e Pandev, due degli uomini più attesi di Napoli-Juventus (Infophoto)

FANTACALCIO: I CONSIGLI PER LA VENTISETTESIMA GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE A 2012-2013 – Oggi è venerdì, ma la giornata di serie A comincerà già stasera, e con il “botto” Napoli-Juventus. Eccovi allora, naturalmente anticipati di un giorno, i consigli per il Fantacalcio da parte della redazione sportiva de IlSussidiario.net. Napoli-Juventus (oggi, ore 20.45): partita naturalmente da tripla, ma fondamentale soprattutto per il Napoli. Gli azzurri potrebbero dunque avere qualche motivazione in più. Certamente per Cavani è l'occasione migliore per interrompere il digiuno di gol, mentre Pandev contro la Juventus fa sempre bene. In casa bianconera da consigliare come sempre il centrocampo, il più forte e prolifico del calcio italiano. Milan-Lazio (domani, ore 20.45): altra partitissima di questo turno così importante, stavolta in palio la prossima Champions League. Tra i rossoneri naturalmente in evidenza la coppia Balotelli-El Shaarawy (se Mario non ci sarà, occasione d'oro per Pazzini), ma anche la difesa è molto migliorata nelle ultime settimane e merita fiducia, partendo da Abbiati. Dall'altra parte però c'è una Lazio che finalmente ha avuto una settimana completa (o quasi) per lavorare, e potrebbe beneficiarne. Marchetti, Hernanes e Floccari gli uomini di punta. Torino-Palermo (ore 12.30): per i rosanero è l'ultima spiaggia, e avranno pure la spinta di un nuovo cambio di allenatore, ma onestamente preferiamo i granata. Il nome d'obbligo è il fantastico Cerci di questi tempi, e in generale l'attacco granata dà molte più garanzie di quello siciliano. Puntare sulla difesa ospite sarà un azzardo. Bologna-Cagliari: sfida tra squadre in salute e con una classifica relativamente tranquilla. Potrebbe venirne fuori una bella partita, anche perché la qualità non manca su entrambi i fronti. Il poker Kone-Diamanti-Gabbiadini-Gilardino è un lusso per le zone basse della classifica, ma Conti, Sau e compagnia non sono da meno. Attenzione in particolare proprio a Sau, che si esalta in trasferta, dove trova spazi più adatti a lui. Catania-Inter: altra grande partita della giornata, vero e proprio scontro europeo. I siciliani sono la grande rivelazione e neritano fiducia soprattutto da centrocampo in su, mentre in difesa potrebbero soffrire le squalifiche di Legrottaglie e Bellusci. La formazione nerazzurra sarà però ancora più improvvisata: che sia la volta buona per Rocchi? Le certezze però si chiamano Guarin e Palacio.