BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI/ Chievo-Napoli, ultime novità (Serie A 28esima giornata)

Pubblicazione:domenica 10 marzo 2013

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

FORMAZIONE NAPOLI –  “Non penso al Milan, né alla Juventus, penso solo a fare al meglio il nostro percorso al meglio a cominciare dalla partita di domani. Poi tireremo le somme". Queste le parole alla vigilia del tecnico del Napoli, Walter Mazzarri. Dopo il pareggio con la Juventus di settimana scorsa e una vittoria che non si vede dal 22 febbraio scorso, il Napoli ha bisogno di una svolta anche per tenere a distanza il Milan, che si è minacciosamente avvicinato (-2 in questo momento): “Dalla vittoria col Siena – spiega l’allenatore - abbiamo fatto cinque vittorie e cinque pareggi, con una media di due punti a partita pur giocando contro squadre come Lazio, Juventus, a Firenze e a Udine. Una media più che soddisfacente, che il Napoli non fece neanche quando arrivò terzo. In questo periodo l'unica squadra che ci ha recuperato è il Milan, mentre tra le squadre che sono migliorate rispetto allo scorso anno noi siamo quelli che vanno più forte, perché abbiamo sette punti in più rispetto al 2011/12, mentre la Juve ne ha solo sei in più". Il tecnico della formazione partenopea non si dice spaventato neanche dal digiuno degli attaccanti, a cominciare da Cavani che non segna da sette partite, digiuno più lungo da quando ha la maglia azzurra del Napoli: "L'ho visto bene anche con la Juventus, gli manca solo il gol, ma io domani voglio dalla squadra un gol più degli avversari, lo potrebbe fare pure De Sanctis, mi andrebbe bene". Riguardo la formazione Mazzarri non ha voluto svelare alcun dettaglio: resta quindi da capire chi affiancherà Cavani in attacco tra Insigne e Pandev (con il macedone avvantaggiato), mentre  in difesa, con Cannavaro squalificato e Britos ancora non in piena forma, potrebbe essere schierato Rolando alla sua prima da titolare in Serie A. Sulle fasce dovrebbero invece essere confermati Maggio  e Zuniga dal primo minuto.

PANCHINA NAPOLI – Ecco come sarà composta la panchina partenopae nella sfida di questo pomeriggio: Rosati, Grava, Mesto, Dzemaili, Donadel, Armero, El Kaddouri, Calaiò e Insigne, con quest’ultimo che dovrebbe lasciare il posto da titolare a Pandev, schierato al fianco di Cavani. La staffetta Zuniga-Armero è tra le più gettonate, Insigne dovrebbe comunque trovare spazio e anche Dzemaili solitamente entra a gara in corso per dare una mano a centrocampo.

INDISPONIBILI NAPOLI – Oltre allo squalificato Cannavaro (dopo l'ammonizione rimediata venerdì scorso contro la Juventus), il tecnico Mazzarri dovrà rinunciare anche a Britos, reduce dall'intervento alla mandibola dopo lo scontro fortuito con Inler, sempre nella gara contro i bianconeri.

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI CHIEVO-NAPOLI (SERIE A, 28ESIMA GIORNATA)


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >