BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RUGBY SEI NAZIONI/ Bollesan: Inghilterra-Italia? Serve l'impresa storica per espugnare Twickenham (esclusiva)

Pubblicazione:domenica 10 marzo 2013

Ben Foden, nazionale inglese (Infophoto) Ben Foden, nazionale inglese (Infophoto)

No, credo di no, anche se all'inizio gli azzurri proveranno un po' d'emozione. Twickenham è il tempio del rugby, lo stadio più importante d'Europa, fa sempre un certo effetto giocarci.

L'Inghilterra come si pone attualmente nella scala dei valori mondiali? E' molto forte, anche se la metto dopo le tre nazionali dell'emisfero australe: Australia, Sudafrica e Nuova Zelanda che hanno certamente qualcosa di più. In ogni caso è veramente una squadra competitiva, di grande livello tecnico.

Cosa abbiamo da imparare dal mondo del rugby inglese? L'organizzazione, come è strutturato il rugby, che si insegna già nelle scuole, così che si impara questo sport da piccoli. I ragazzi giocano a rugby nei paesi anglosassoni come i nostri ragazzi giocano a calcio. Un incentivo notevole a questa disciplina, la possibilità di far nascere campioni più facilmente. Una cosa ancora più in uso nei paesi dell'emisfero australe dove il rugby è veramente lo sport nazionale.

 

(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.