BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ATLETICA LEGGERA/ Veronica Borsi: a Goteborg risultato inaspettato. Ora punto ai Mondiali, ma l'obiettivo finale è... (esclusiva)

Veronica Borsi, 25 anni, bronzo e record italiano sui 60 hs agli Europei Indoor (Infophoto) Veronica Borsi, 25 anni, bronzo e record italiano sui 60 hs agli Europei Indoor (Infophoto)

Niente, se non che all'aperto essendoci cinque ostacoli in più si allunga la fase lanciata; semplicemente, io preferisco correre i 100, è anche una questione di approccio mentale. Cambia solo quello, almeno per me.

A Goteborg anche Dal Molin è salito sul podio: qual è lo "stato dei lavori" della velocità italiana?Siamo messi bene, non solo perchè Dal Molin ha vinto l'argento; la Cattaneo è entrata in finale, e se la Caravelli non fosse stata male avremmo potuto fare una bella tripletta in finale… 

Perciò, pollice levato? Sì, tutto il movimento degli ostacolisti italiani sta andando bene, anche Abate che non c'era per problemi fisici avuti in inverno; speriamo di confermarci anche all'aperto.

Mancano tre anni e mezzo alle Olimpiadi di Rio: almeno un po', la testa è già lì? Naturalmente: il lavoro si fa su base quadriennale. Vista la mia età, a ottobre ho cominciato a lavorare ai miei ultimi quattro anni; l'obiettivo finale è Rio De Janeiro, stiamo lavorando per quello e queste sono tutte fasi intermedie.

Dita incrociate quindi… Assolutamente sì!

 

(Claudio Franceschini)

© Riproduzione Riservata.