BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

COPPA DEL MONDO DI SCI/ Finali a Lenzerheide, vince la nebbia: cancellate le due discese

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

Falsa partenza per le Finali della Coppa del Mondo di sci 2012-2013: oggi erano in programma le due discese libere maschile e femminile a Lenzerheide (Svizzera), ma la nebbia è stata l'unica vincitrice di giornata. Dopo una lunga serie di rinvii, gli organizzatori e la Fis si sono dovuti rassegnare e le due gare veloci sono state cancellate. Non essendoci giorni liberi da qui a domenica, le due gare non verranno recuperate e quindi sono definitive le classifiche della Coppa di specialità. Tra gli uomini la “coppetta” di discesa va al norvegese Aksel Lund Svindal, che però non può gioire del tutto: infatti, questa gara gli sarebbe servita per accorciare le distanze da Marcel Hirscher in classifica generale, invece così la Coppa sembra sempre più vicina all'austriaco. Rimpianti anche per gli azzurri Dominik Paris e Christof Innerhofer, che hanno visto sfumare le possibilità di centrare la Coppa di discesa, o comunque di coronare una grande stagione con una ultima bella gara. Tra le donne l'epilogo è ancora più clamoroso: l'infortunata Lindsey Vonn conserva il primato con un piccolo ma fondamentale punto di vantaggio su Tina Maze, che vede svanire in modo beffardo l'obiettivo di trionfare nella classifica di tutte le specialità. Potremmo dire che si è trattato di un piccolo risarcimento della sorte per la campionessa americana, che si era gravemente infortunata nel super-G dei Mondiali di Schladming. Domani mattina – tempo permettendo – sono in programma i due super-G: la gara maschile alle ore 9.30, quella femminile alle 11.30.



© Riproduzione Riservata.