BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CICLISMO/ Gp Nobili Rubinetterie, impresa di Jungels: il giovane lussemburghese arriva da solo

Il giovane lussemburghese Bob Jungels (20 anni) ha vinto ad Arona il Gran Premio Nobili Rubinetterie arrivando da solo sul traguardo. Secondo Bennati davanti a Guarnieri

Infophoto Infophoto

Un nome nuovo ha caratterizzato il sedicesimo Gran Premio Nobili Rubinetterie, valido anche come decima edizione della Coppa Papà Carlo e quinta edizione della Coppa Città di Stresa di ciclismo. Il lussemburghese Bob Jungels della RadioShack-Leopard, di soli 20 anni, ha vinto la classica piemontese che – a seguito delle ultime modifiche del calendario – si è spostata a marzo diventando l'ultimo test in vista della Milano-Sanremo che si correrà domenica. Tra l'altro, Jungels ha vinto in maniera davvero eccellente: il giovane talento è arrivato da solo sul traguardo di Arona anticipando di ben un minuto la volata nella quale Daniele Bennati ha preceduto Jacopo Guarnieri. Per i due velocisti italiani dunque ci sono stati i due piazzamenti d'onore, ma i riflettori vanno certamente a Jungels: oggi abbiamo assistito all'inizio di una promettente carriera? Solo il tempo ci darà una risposta, di certo al lussemburghese le qualità non mancano.

© Riproduzione Riservata.