BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Lazio-Stoccarda: si comincia!

La diretta di Lazio-Stoccarda, partita valida per il ritorno degli ottavi di finale dell'Europa League 2012-2013: segui e commenta in temporeale la gara dell'Olimpico a partire dalle 21.05

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

E' tutto pronto per il calcio d'inizio di Lazio-Stoccarda. Petkovic conferma il modulo 4-4-1-1 preventivato alla vigilia ma cambia riferimento offensivo: non Sergio Floccari, che era stato provato nell'allenamento di rifinitura, ma Libor Kozak. Il ceco ha segnato 7 gol in questa edizione dell'Europa League, ed è infatti stato ribattezzato il bomber di coppa. Hernanes gioca perché è squalificato in campionato e dunque si potrà riposare nel week-end. Lo Stoccarda risponde nel modulo 4-2-3-1. In attacco si rivede il bosniaco Ibisevic, che prende il posto di Chico Macheda, schierato titolare nella partita di andata e che giocherà alle sue spalle, sulla fascia sinistra. Che più indietro vedrà schierato anche Christian Molinaro.

LAZIO-STOCCARDA FORMAZIONI UFFICIALI LAZIO (4-4-1-1): 22 Marchetti; 17 Pereirinha, 20 Biava, 2 Ciani, 26 Radu; 87 Candreva, 23 Onazi, 8 Hernanes, 19 Lulic; 6 Mauri; 18 Kozak. In panchina: 1 Bizzarri, 38 Cataldi, 15 Gonzlaez, 24 Ledesma, 7 Ederson, 50 Lombardi, 99 Floccari. All.Petkovic STOCCARDA (4-2-3-1): 1 Ulreich; 2 Sakai, 5 Tasci, 6 Niedermeier, 21 Molinaro; 20 Gentner, 26 Holzhauser; 31 Okazaki, 30 Hajnal, 93 Macheda; 9 Ibisevic. In panchina: 22 Ziegler, 3 Felipe, 24 Rudiger, 15 Boka, 4 Kvist, 16 Traorè, 7 Harnik. All.Labbadia

DIRETTA LAZIO-STOCCARDA: LA PARTITA - Questa sera, stadio Olimpico di Roma, ore 21.05: si gioca Lazio-Stoccarda, partita di ritorno degli ottavi di finale dell'Europa League 2012-2013. Si parte dal risultato di 2-0 per la Lazio, maturato nella gara di andata giocata settimana scorsa alla Mercedes Benz Arena. Un parziale che avvicina la Lazio ai quarti di finale: come ci ha detto Fernando Orsi, ex portiere ed allenatore biancoceleste, le possibilità per lo Stoccarda sono molto ridotte, e probabilmente si giocheranno nei primi minuti (clicca qui per l'intervista prepartita). I tedeschi dovranno cercare di segnare un gol subito, per riaprire i giochi ed avere tempo per pareggiare ed eventualmente completare una rimonta che però, prima del calcio d'inizio, appare improbabile. Questo perché la gara di andata ha mostrato la superiorità nella Lazio, se non nel gioco nella capacità di concretizzare in attacco e gestire la fasi del match (clicca qui per le pagelle e qui per il video con i gol di Stoccarda-Lazio). Lazio-Stoccarda si giocherà a porte chiuse, cioè senza tifosi, poiché i sostenitori laziali sono stati squalificati per i gesti fascisti destinati agli oppositori del Borussia Monchengladbach, nel precedente turno di coppa. Sia per la Lazio che per lo Stoccarda sarà la quinta partita contro una club dello stesso paese della squadra avversaria: i capitolini hanno affrontato il Monchengladbach nei sedicesimi di questa Europa League, il Werder Brema nella Champions 2007, il Leverkusen nel 1999 ed il Dortmund nel 1995, nell'allora Coppa UEFA; lo Stoccarda dal canto suo ha già incontrato tre squadre italiane: il Napoli di Ottavio Bianchi nel 1989 (doppia finale di Coppa UEFA persa), il Perugia di Serse Cosmi nell'Intertoto 2002, il Parma di Prandelli nella UEFA 2004-2005 e la Sampdoria in quella del 2008. La Lazio si è qualificata agli ottavi di finale vincendo il gruppo J con 12 punti, davanti a Tottenham, Panathinaikos e Maribor; nei sedicesimi poi la squadra di Petkovic ha eliminato il Borussia Monchengladbach (vittoria per 3-2 in Germania e per 2-0 all'Olimpico). Lo Stoccarda invece è giunto secondo nel girone E, dietro allo Steaua Bucarest ma davanti a Copenaghen e Molde. Nei sedicesimi la formazione di Bruno Labbadia ha superato i belgi del Genk (1-1 all'andata in casa, 2-0 al ritorno in trasferta). Questa sera la Lazio dovrà fare a meno dello squalificato Lorik Cana e degli infortunati Dias, Konko, Bricchi e Klose, mentre nello Stoccarda mancheranno il centrocampista Maxim e gli attaccanti Torun e Cacau (clicca qui per le probabili formazioni di Lazio-Stoccarda). L'arbitro della partita sarà il norvegese Hagen, i guardalinee i signori Nebben e Midthjell, il quarto uomo il signor Wiken. Ora è il momento di cedere la parole al campo: Lazio-Stoccarda sta per cominciare...

LA STANZA SARA' ATTIVA DALLE ORE 21.00

© Riproduzione Riservata.