BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CICLISMO/ Milano-Sanremo, accorciata la gara per la neve: stop da Ovada ad Arenzano, i corridori sui pullman

Pubblicazione:domenica 17 marzo 2013

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

MILANO-SANREMO SOSPESA PER NEVE - La Milano-Sanremo, classica del ciclismo alla sua 104esima edizione, subisce uno stop improvviso che ne riduce la durata. La gara non viene sospesa ma solo accorciata: arrivati infatti all'altezza di Ovada sul passo del Turchino in zona di montagna a pochi chilometri da Genova i corridori si sono trovati alle prese con una forte nevicata che ha reso impossibile continuare la gara. Sono quindi stati caricati su appositi pullman che li porteranno fino ad Arenzano alle porte di Genova dove potranno riprendere la gara come previsto. Dunque si riprenderà più o meno da 137 chilometri dall'arrivo previsto a Sanremo. E' da capire adesso dal punto di vista sportivo cosa significherà questo stop obbligato per via del maltempo. Al momento della decisione di fermare la gara si stava vivendo la fuga di Lastras della Movistar, insieme  a Belkov (Katusha), Montaguti (Ag2r), Bak (Lotto Belisol) e Fortin (Bardiani Csf). IL distacco dal resto del gruppo era di più di dieci minuti. Le previsioni una volta giunti ad Arenzano sono buone: non piove, le strade sono asciutte e la temperatura è abbordabile, circa dieci gradi. Inizierà dunque la parte finale e in un certo senso la gara vera e propria. Ricordiamo che la lunghezza complessiva del percorso è di 298 chilometri: dal punto in cui si riprenderà a correre ci saranno 137 chilometri circa da fare. 



© Riproduzione Riservata.