BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SERIE A/ Diretta, Roma-Parma live: si comincia!

La diretta di Roma-Parma, posticipo della ventinovesima giornata del campionato di serie A 2012-2013: segui e commenta in temporeale la partita dell'Olimpico a partire dalle ore 20.45

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

E' tutto pronto per il calcio d'inizio di Roma-Parma. Le squadre sono pronte ad entrare in campo e c'è una novità nella fonazione della Roma. Non giocherà infatti Pablo Daniel Osvaldo, che partirà dalla panchina. Al suo posto Andreazzoli schiererà Totti unica punta, con Alessandro Florenzi e Simone Perrotta alle sue spalle nel modulo 3-4-2-1. La particolarità riguarda Erik Lamela, che partirà nel ruolo di esterno destro. In difesa si rivede Marquinhos, che sposta Piris in panchina. Il Parma risponderà nel modulo 3-5-2, con Nicola Sansone spalla di Amauri in attacco e Benalouane in difesa. A centrocampo spicca la titolarità di Ampuero, giovane peruviano preso a gennaio. In panchina oltre a Biabiany ci sarà anche il giovane Alberto Cerri, centravanti della squadra Primavera di mister Fausto Pizzi.
24 Stekelenburg; 3 Marquinhos, 29 Burdisso, 5 Castan; 8 Lamela, 77 Tachtsidis, 16 De Rossi, 7 Marquinho; 48 Florenzi, 20 Perrotta; 10 Totti. In panchina: 13 Goicoechea, 1 Lobont, 27 Dodò, 11 Taddei, 42 Balzaretti, 4 Bradley, 47 Lucca, 17 N.Lopez, 9 Osvaldo. All.Andreazzoli
83 Mirante; 28 Benalouane, 29 Paletta, 6 Lucarelli; 87 Rosi, 16 Parolo, 10 Valdes, 2 Ampuero, 18 Gobbi; 11 Amauri, 21 N.Sansone. In panchina: 1 Pavarini, 91 Bajza, 3 Mac Echean, 4 Morrone, 8 Galloppa, 14 Strasser, 7 Biabiany, 77 Ninis, 19 Boniperti, 9 Belfodil, 20 Cerri. All.Donadoni

Stadio  Olimpico di Roma, ore 20.45: va in scena Roma-Parma, posticipo della ventinovesima giornata del campionato di serie A 2012-2012. La Roma ha 44 punti in classifica e punta alla zona Europa, il Parma invece è a centro classifica con 35 lunghezze. Per i gialloblù la salvezza è cosa quasi fatta: dovessero arrivare i tre punti questa sera il Parma potrebbe definirsi virtualmente salvo, a nove giornate dalle fine. D'altro canto un eventuale risultato di parità potrebbe essere più utile agli ospiti, che hanno meno angosce di classifica essendo più vicini all'obiettivo stagionale rispetto alla Roma padrona di casa. L'arbitro di Roma-Palermo sarà il signor Russo, i guardalinee i signori Giachero e Petrella, il quarto uomo il signor Di Liberatore e gli arbitri di porta i signori Orsato e e Giancola. La Roma ha raccolto 10 punti nelle ultime 5 giornate: dopo la sconfitta a Genova contro la Sampdoria, che ha aperto la gestione Andreazzoli, sono arrivati tre successi di fila contro Juventus (1-0), Atalanta (3-2) e Genoa (3-1), prima dell'ultimo pareggio contro l'Udinese. Si può dire che nel passaggio da Zdenek Zeman ad Aurelio Andreazzoli la squadra giallorossa abbia guadagnato una maggiore solidità, senza intaccare di troppo la grande produzione offensiva figlia del boemo. L'attacco della Roma resta il migliore della serie A (58 gol fatti), così come la difesa una delle peggiori (49 reti incassate). Il Parma dal canto suo ha ottenuto 4 punti nelle ultime 5 partite: \il bilancio recente è di una vittoria, nell'ultima giornata contro il Torino (4-1), un pareggio (0-0 in casa col Genoa), e in mezzo 3 sconfitte di fila (Milan, Catania, Sampdoria). Sono 36 i gol realizzati dalla squadra di Donadoni, 37 quelli subiti.
In casa la Roma ha raccolto 24 dei 41 punti totali, per uno score di 7 partite, 3 pareggi ed altrettante sconfitte in 13 incontri all'Olimpico. Recentemente la tifoseria si è riavvicinata alla squadra giallorossa, che ora può nuovamente contare sul caldo sostegno del suo pubblico. Il rendimento esterno del Parma è stato sinora faticoso: se il Tardini è rimasto inviolato a lungo, in trasferta i gialloblù hanno raccolto poco, solo 9 punti su 35, ottenendo 2 vittorie e 3 pareggi a fronte di 8 sconfitte. Per questa partita la Roma recupera il difensore Marquinhos, la cui importanza è stata sottolineata anche dal doppio ex Amedeo Mangone, che abbiamo intervistato in esclusiva per introdurci al match (clicca qui per leggere l'intervista integrale). Ci sono un paio di ballottaggi e qualche infortunato di troppo per parte (clicca qui per le probabili formazioni di Roma-Parma), tuttavia sembrano esserci anche i presupposti per assistere ad una partita divertente. La Roma è una squadra votata all'attacco, il Parma una abituata a giocarsela contro tutti. Ora è il momento di lasciare la parola al campo: luci all'Olimpico, Roma-Parma sta per cominciare...

© Riproduzione Riservata.