BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NAZIONALE/ Chiellini infortunato, lascia il ritiro? Decisione entro 48 ore

Il difensore della Juventus è di nuovo alle prese con un infortunio: un colpo alla caviglia rimediato nella partita contro il Bologna di Pioli.

Giorgio Chiellini (Infophoto) Giorgio Chiellini (Infophoto)

Dopo l'importante vittoria della Juventus a Bologna, Giorgio Chiellini e i compagni di squadra convocati da Cesare Prandelli per i due impegni della Nazionale per l'amichevole di giovedì sono partiti per Coverciano. Il difensore juventino però potrebbe presto lasciare il ritiro: sembra che Chiellini abbia avuto un risentimento alla caviglia a causa di un intervento scomposto e brutto di Diego Perez nel corso della partita di sabato. Le sue condizioni sono da valutare: il dottor Enrico Castellacci ha fatto sapere oggi che nelle prossime 48 ore si arriverà a una diagnosi e si capirà se Chiellini potrà rimanere a disposizione del Commissario Tecnico o se dovrà rientrare a Vinovo. Nel caso, Prandelli potrebbe anche decidere di non sostituirlo: ha infatti convocato 27 calciatori (9 difensori) e chiamare un altro giocatore potrebbe non essere necessario. Per Chiellini dunque si profila un altro stop: il difensore della Juventus era rientrato solo poche settimane fa dopo l'infortunio di metà dicembre. L'Italia sarà impegnata giovedi nell'amichevole contro il Brasile e poi martedi nelle qualificazioni mondiali contro Malta.

© Riproduzione Riservata.