BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NAZIONALE/ Prandelli: Conte ha ragione, penso a Totti per i Mondiali

Francesco Totti (Infophoto) Francesco Totti (Infophoto)

Prandelli spiega anche i motivi delle sue convocazioni, in particolare il ruolo predominante del blocco juventino (clicca qui per leggere l'opinione di Sandro Mazzola). Così il c.t.: “Tanti giocatori della Juventus, ma abbiamo anche cinque romanisti. Mi piace l'idea di poter lavorare sui blocchi, non avendo molto tempo arrivano giocatori che hanno delle conoscenze, hanno una cultura importante e lo spirito di squadra può essere avvantaggiato da questo, ma le scelte sono sempre dettate da un merito. Non vedo giocatori molto più forti di quelli che ho convocato. Sto pensando al 4-3-3: è un percorso che dobbiamo fare, ma non dobbiamo dimenticare quello che abbiamo fatto. Il centrocampo di qualità non lo voglio accantonare, è un percorso da fare assieme e non si può improvvisare. Il centrocampo deve avere buona dinamicità, sono cose che devi fare sul campo, in queste partite valuteremo tutto”.

© Riproduzione Riservata.