BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SERIE B/ Il calendario della 32esima giornata: programma e orari delle partite

Il calendario della trentaduesima giornata di serie B, che si disputa domani sera in turno infrasettimanale: il programma con tutti gli orari, mercoledì sera il posticipo sarà Varese-Novara

Eusebio Di Francesco, allenatore del Sassuolo (INFOPHOTO)Eusebio Di Francesco, allenatore del Sassuolo (INFOPHOTO)

La serie B torna in campo domani sera per un turno infrasettimanale che andrà a rendere ancora più intensa questa decisiva fase del campionato. La trentaduesima giornata dunque si giocherà per intero domani sera alle ore 20.45, salvo un posticipo mercoledì sera alla stessa ora. Analizziamo ora in breve ogni singolo incontro. Ascoli-Reggina ci dirà se i marchigiani potranno ancora inserirsi nella corsa per i playoff, oppure se saranno i calabresi a fare un passo importante verso la salvezza. Bari-Padova vedrà i pugliesi avere anch'essi l'obiettivo di allontanare la zona pericolosa, ma di fronte avranno i veneti che al momento sono ai limiti della zona playoff, sesti al pari del Brescia: l'obiettivo è naturalmente rimanere da soli in questa ambita posizione. Cesena-Livorno è partita importante soprattutto per gli ospiti, che devono difendere il secondo posto, mentre il Cesena potrebbe puntare a cercare un ultimo scatto verso le zone nobili della graduatoria. Cittadella-Spezia è sfida tra due squadre di media classifica, che potrebbero oscillare tra sogni di gloria e pericoli dal basso: meglio la prima opzione, evidentemente. Crotone-Vicenza invece è scontro salvezza: sono messi meglio i calabresi, che vincendo uscirebbero definitivamente dalle zone basse, ma un colpaccio veneto riaprirebbe ogni discorso. Juve Stabia-Sassuolo è l'esame più duro per le ambizioni di playoff per i campani, mentre gli emiliani vorranno fare un altro passo verso la promozione. Lanciano-Verona sarà l'assalto dei veneti al secondo posto che dista due punti, mentre gli abruzzesi vogliono consolidare la loro tranquilla posizione in classifica. Modena-Empoli è partita davvero interessante: gli emiliani proveranno a rientrare in zona playoff, ma i toscani puntano a rafforzare la quarta posizione. Pro Vercelli-Brescia vedrà i padroni di casa cercare di inseguire almeno i playout, mentre i lombardi puntano ad entrare stabilmente tra le prime sei classificate. Ternana-Grosseto può servire agli umbri per avvicinare le posizioni di maggior prestigio, mentre i toscani devono solo vincere per continuare a sperare. Infine il posticipo di mercoledì sera, quando si giocherà Varese-Novara: per i lombardi lo scopo è continuare la corsa verso i playoff, ma attenzione ai piemontesi, che sono in piena risalita dopo un difficile inizio di campionato.