BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI/ Bari-Padova, ultime novità (serie B, 32esima giornata)

Le probabili formazioni di Bari-Padova, partita della trentaduesima giornata di serie B che si disputa questa sera in turno infrasettimanale: le ultime notizie sulle due squadre

Infophoto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI BARI-PADOVA (SERIE B 2012-2013, 32ESIMA GIORNATA): LE ULTIME NOTIZIE – Questa sera la serie B scende in campo per disputare in turno infrasettimanale la trentaduesima giornata di campionato. Entriamo in una fase sempre più interessante, e una delle partite più attese del turno è certamente quella che si giocherà alle ore 20.45 allo stadio San Nicola, cioè Bari-Padova. Per i padroni di casa, che attualmente sono quintultimi in classifica con 33 punti, l'obiettivo è quello di uscire dalla zona playout. Infatti in questo momento i biancorossi pugliesi occupano una posizione che li costringerebbe a giocare gli spareggi di fine stagione, ma rischiano ancora la retrocessione diretta – da una parte – e dall'altra vedono la salvezza immediata due soli punti davanti a loro. Tutto è possibile, per cui ogni partita da qui alla fine della stagione metterà in palio punti molto preziosi per raggiungere il traguardo della salvezza. Da parte sua, il Padova è sesto a pari merito con il Brescia a quota 42 punti e dunque le due squadre occupano l'ultimo posto utile per accedere alla cosiddetta post-season: si annuncia una lotta molto calda, anche perché le squadre davanti hanno un certo margine di vantaggio, per cui è possibile che lombardi e veneti (e magari altre squadre) lottino fino alla fine per questa preziosa sesta posizione. Una partita dunque ricca di motivi d'interesse, che meriterà di essere seguita con attenzione. Vediamo dunque quali sono le ultime notizie sulle probabili formazioni delle due squadre.

FORMAZIONE BARI – Ieri in conferenza stampa l'allenatore del Bari Torrente ha parlato così della partita che la sua squadra giocherà così: “Devo ancora decidere la formazione e l'eventuale impiego di Bellomo; meno dubbi ho in difesa perché Polenta continua il recupero. A Brescia ho visto una squadra che lotta, si aiuta e non molla mai. Sempre attenti e concreti. Dobbiamo però stare attenti alle loro ripartenze, alla loro voglia di riscattarsi. Ci vuole molta ma molta attenzione in fase difensiva. Contro il Verona sono stati bravissimi, così come a Novara. Dobbiamo sfruttare le occasioni che potrebbero darci in avanti. Su Bellomo, a mio parere, si sta parlando troppo. Dobbiamo lasciarlo tranquillo sono sicuro che uscirà presto da questo brutto periodo. De Falco è entrato bene con il Brescia e sta crescendo. Lo stesso Ghezzal si sta sacrificando ma sta dando molto a questo gruppo. I giovani devono aver pazienza e sfruttare l'occasione che sicuramente capiterà. Sono stati bravi all'inizio e devono lavorare per continuarlo ad essere quando vengono chiamati. Guardate Fedato che è entrato con la Juve Stabia e ha subito messo Tallo nelle condizioni di segnare”. Tutto questo considerato, probabile un 4-3-3 con il tridente formato da Iunco, Caputo e Ghezzal, probabilmente inizierà dalla panchina Bellomo.

PANCHINA BARI – Questi saranno i giocatori che si siederanno in panchina al fianco di mister Torrente, pronti ad entrare in campo durante la partita in caso di necessità: il secondo portiere Pena, e poi i difensori Vosnakidis e Altobello, i centrocampisti Bellomo e Galano, gli attaccanti Tallo e Fedato.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI BARI-PADOVA (SERIE B 2012-2013, 32ESIMA GIORNATA)