BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Milan-Lazio: le pagelle del primo tempo

La diretta di Milan-Lazio prosegue con un secondo tempo ricco di novità. I due allenatori giocano le proprie carte per traghettare il risultato dalla propria parte. Per ora sorride Allegri

De Sciglio (Foto: Infophoto) De Sciglio (Foto: Infophoto)

DIRETTA MILAN-LAZIO: LE PAGELLE DEL PRIMO TEMPO - Il primo tempo di Milan - Lazio chiude sul parziale di 2-0. I rossoneri hanno approfittato della superiorità numerica (espulsione di Candreva al 16esimo) e hanno superato per due volte nel finale di gara Marchetti, grazie alle reti di Pazzini e Boateng. Allegri per la sfida odierna deve rinunciare a Balotelli e Constant usciti malconci dal derby meneghino e schiera il 4-3-3 con Boateng, Pazzini ed El Shaarawy in attacco. Sulle fasce Abate e De Sciglio fronteggiano Lulic e Candreva. Petkovic invece preferisce il modulo a 4-1-4-1 al 3-1-4-2. il tecnico bosniaco si affida a Hernanes in supporto di Floccari, unica punta centrale. L'arbitro designato da Braschi è Rizzoli. I padroni di casa hanno un ottimo impatto sulla gara. El Shaarawy è particolarmente ispirato e dopo pochi minuti si libera di ogni marcatura e si porta a tu per tu con Marchetti. Il numero 92 però non riesce superare il portiere biancoceleste. Qualche secondo dopo ancora El Shaarawy è velocissimo e incontenibile. In area riceve palla e scatta nel tentativo di superare Marchetti, ma il portiere avversario con i pugni respinge la sfera che termina sui piedi di Pazzini che ci prova di prima a porta vuota, ma Biava sulla linea salva miracolosamente. La cerniera difensiva della Lazio presenta evidenti segni di usura sulla destra con Pereirinha e Gonzalez poco attenti alle sfuriate improvvise di El Shaarawy. Quest'ultimo sfugge via, dopo un recupero palla di De Sciglio e penetra in area dribblando il terzino portoghese. Candreva, autore dell'errore che origina l'azione, frana su El Shaarawy fermando l'attaccante diretto verso la rete. Fallo da ultimo uomo e rosso diretto dopo 16 mintui di gioco. I rossoneri nell'occasione reclamano il rigore, ma Rizzoli concede una punizione dal limite. De Sciglio avanza spesso sulla destra, sfruttando la voragine lasciata da Pereirinha e dall'assenza di Candreva. Il Milan ci prova in ogni modo, ma i biancocelesti reggono botta. Almeno fino al 40esimo. Flamini, inseritosi in area cerca Boateng, ma trova Radu che rinvia sui piedi di Abate. Il terzino tira immediatamente verso la porta avversaria. Marchetti respinge di lato. El Shaarawy nel contrasto con Pereirinha serve Pazzini che a porta vuota insacca, sbloccando il match. Per l'attaccante pistoiese è l'undicesimo gol in campionato. Poco tempo dopo c'è il raddoppio di Boateng. Cross dalla bandierina di El Shaarawy, colpo di testa elegante e violento di Pazzini, palo pieno e tap-in vincente del ghanese. Il raddoppio rossonero e l'inferiorità numerica della Lazio sembrano aver messo la parola fine a questa gara, ma vedremo se Petkovic rischierà il tutto per tutto fin da subito cercando di concretizzare una rimonta difficilissima...
MIGLIORE IN CAMPO MILAN: PAZZINI 7
PEGGIORE IN CAMPO MILAN: ZAPATA 6
MIGLIORE IN CAMPO LAZIO: BIAVA 6,5
PEGGIORE IN CAMPO LAZIO: CANDREVA 4
(Francesco Davide Zaza - twitter@francescodzaza)

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI MILAN-LAZIO LIVE (SERIE A 2012-2013, 27ESIMA GIORNATA): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPO REALE