BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Torino, ag. D'Ambrosio: c'è la volontà di rinnovare, se...

Pubblicazione:giovedì 21 marzo 2013

Danilo D'Ambrosio (Infophoto) Danilo D'Ambrosio (Infophoto)

Domani ci sarà un importante incontro tra il procuratore di Danilo D'Ambrosio e la dirigenza del Torino, cioè il presidente Urbano Cairo e il direttore sportivo Gianluca Petrachi. Argomento sarà il rinnovo di contratto del difensore granata. Ne ha parlato oggi proprio l'agente di D'Ambrosio, Luca Dell'Amico, con il giornale sportivo piemontese Tuttosport. L'obiettivo del giocatore è quello di ottenere un contratto triennale con un ritocco dell’ingaggio. Dell'Amico analizza così la situazione: “Danilo vuole crescere sempre di più, mi pare normale. Ci si augura che possa farlo con il Torino. Cairo sa benissimo com’è la situazione. O costruisce un Torino forte oppure è costretto a dare via molti giocatori. Il presidente è a un bivio, non ci sono altre vie d’uscita. E la nostra posizione è simile a quella di Ogbonna. Tutto dipende dal presidente e da quelle che saranno le sue intenzioni. I giocatori sono ambiziosi, vogliono giocare per vincere, per raggiungere obiettivi personali e di squadra. Se anche Cairo è ambizioso, se sta pensando in grande allora non dovrebbero esserci problemi perché il fine è comune”. La volontà di rimanere sotto la Mole è comunque chiara: “Danilo si trova a meraviglia con la maglia granata, c’è un ottimo gruppo, molto compatto, basta vedere la sua amicizia con Darmian”. Per il difensore classe 1988, che ha appena tagliato il traguardo delle 100 presenze in maglia granata, si parla anche di Nazionale. Il suo agente ci va cauto: “Io sono silenzioso. Prima di parlare preferisco che i fatti accadano però credo che anche Prandelli abbia visto quello che D’Ambrosio sta facendo. Spero che sia soltanto una questione di tempistica, ma quando è in forma Danilo non lo ferma nessuno”.



© Riproduzione Riservata.