BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MORTO PIETRO MENNEA/ Nazionale con il lutto al braccio, un minuto di silenzio su tutti i campi

Pubblicazione:

Pietro Mennea (Infophoto)  Pietro Mennea (Infophoto)

Lo sport italiano ricorderà da oggi a domenica in modo speciale Pietro Mennea. La morte del mitico sprinter azzurro ha colpito tutti e Giovanni Malagò, presidente del Coni, ha disposto che prima di ogni manifestazione sportiva in programma fino a domenica la bandiera italiana sia listata a mezz'asta in segno di lutto e venga osservato un minuto di silenzio per ricordare il velocista azzurro, campione olimpico a Mosca nel 1980 e primatista mondiale dei 200 metri dal 1979 al 1996. Tutto questo non varrà solamente all'interno dei nostri confini nazionali, ma anche in eventi all'estero che riguardino squadre italiane. Infatti, un minuto di silenzio sarà osservato anche questa sera allo stadio di Ginevra prima dell'amichevole di calcio Italia-Brasile. Gli azzurri scenderanno inoltre in campo con il lutto al braccio per commemorare questo grande campione di atletica morto stamattina a Roma, all'età di 61 anni.



© Riproduzione Riservata.