BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

VIGOR BOVOLENTA/ Cantagalli: era un grande amico, dura pensare che non ci sia più (esclusiva)

La Nazionale italiana (Infophoto)La Nazionale italiana (Infophoto)

Non vorrei entrare in merito poiché non sono informato precisamente sullo svolgimento delle indagini. Se è in corso un procedimento giudiziario staremo a vedere i risvolti. Comunque quello che è successo lo scorso 24 marzo deve far riflettere, il fatto che i defibrillatori non fossero presenti a bordo campo al momento del malore di Vigor ha lanciato un segnale forte a chi si occupa di medicina nel mondo dello sport.

È cambiato qualcosa nel mondo della pallavolo a livello di controlli medici sia all’interno del campo che fuori? I controlli medici ci sono sempre stati, io li faccio tutt’oggi anche se svolgo il ruolo di allenatore. Da quando sono nel mondo della pallavolo le visite di idoneità allo sport professionistico sono sempre state molto scrupolose e precise.

 

(Mattia Baglioni)

© Riproduzione Riservata.