BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LIVE/ Italia-Malta: la partita in diretta

Segui e commenta la diretta di Italia-Malta: si gioca questa sera alle 20:45, quinta giornata del gruppo B per le qualificazioni al Mondiale del 2014. All'andata, a Modena, vincemmo 2-0.

Federico Peluso segna nell'andata di Modena (Infophoto) Federico Peluso segna nell'andata di Modena (Infophoto)

LIVE MALTA-ITALIA: LA PARTITA IN DIRETTA - Questa sera tornano le qualificazioni al Mondiale 2014 per l'Italia: gli Azzurri di Cesare Prandelli affrontano gli isolani nella quinta giornata del gruppo B. E' un testacoda: siamo in testa al girone con 10 punti mentre Malta è mestamente sul fondo ancora a caccia del primo punto. Il pronostico dovrebbe essere chiuso, ma naturalmente si parte sempre dallo 0-0 e dunque l'Italia dovrà essere brava a sfruttare gli spazi che le verranno concessi. Dovesse vincere, la truppa di Prandelli tornerebbe a 4 punti di vantaggio sulla Bulgaria che ha già giocato il suo quinto impegno; sarebbe naturalmente un vantaggio importante e che ci darebbe quasi la certezza, a metà girone, di qualificarci per la manifestazione in Brasile, contando anche che avremo lo scontro diretto in casa. Ci sono cinque precedenti tra Malta e Italia e naturalmente siamo in enorme vantaggio: cinque vittorie per gli Azzurri, che hanno realizzato 17 reti subendone appena due. La prima sfida è andata in scena a La Valletta nel dicembre del 1986: qualificazioni agli Europei del 1988, vincemmo 2-0 con le reti di Ferri e Altobelli. Dopo il 5-0 del ritorno (a Bergamo, ancora due gol per Altobelli), ci incontrammo di nuovo nel 1992 per le qualificazioni ai Mondiali del 1994. Clamorosamente, a Malta vincemmo solo 2-1: segnarono Vialli e Signori, ma nel finale Gregory ridusse le distanze e così arrivò una vittoria di misura. Ci rifacemmo nel ritorno di Palermo: finì 6-1. L'ultima sfida è quella dello scorso settembre: a Modena 2-0 firmato Destro e Peluso, che stasera non ci saranno.

CLICCA QUI PER MALTA-ITALIA LIVE: LA PARTITA IN DIRETTA

Malta ha giocato sin qui quattro partite nelle qualificazioni: in casa ce n'è solo una ed è stata persa 1-0 contro l'Armenia. Tutto sommato gli isolani, guidati dall'italiano Pietro Ghedin (già vice di Cesare Maldini, Zoff e Trapattoni con l'Italia), non se la sono cavata male: 1-3 a Plzen contro la Repubblica Ceca (unico gol segnato), lo 0-2 di Modena e infine lo 0-6 incassato in Bulgaria. Questo ci dice che Malta va comunque tenuta in considerazione per la buona organizzazione tattica. L'Italia però è la potenza di questo girone: in quattro partite tre vittorie e un pareggio (il 2-2 di Sofia contro la Bulgaria nel primo impegno), poi il 2-0 a Malta, il 3-1 centrato in Armenia e infine il 3-1 alla Danimarca. Stasera non avremo a disposizione i due principali cannonieri di queste qualificazioni: Osvaldo (3 gol) e De Rossi (2) sono infatti squalificati, mentre saranno in campo Pirlo, Montolivo e Balotelli, che hanno una rete a testa. Naturalmente ci aspettiamo una vittoria: i rapporti di forza sono troppo netti perchè si possa pensare ad altro. Non resta che dare la parola al campo: Malta-Italia sta per cominciare...

 

LA STANZA PER LA DIRETTA SARA' ATTIVA DALLE 20:35

© Riproduzione Riservata.