BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MALTA-ITALIA/ Failla: no a Totti, Cassano e Di Natale per la Nazionale del mio amico Prandelli (esclusiva)

Pubblicazione:

La formazione azzurra nella gara d'andata (Infophoto)  La formazione azzurra nella gara d'andata (Infophoto)

Credo che ogni giocatore della Nazionale possa entrare a risultato acquisito e dare il suo contributo. Solo il fatto di far parte della rosa dei convocati della squadra azzurra garantisce già un buon rendimento nelle partite della Nazionale.

La Bulgaria potrebbe ancora darci fastidio per la qualificazione? L'Italia dovrà avere paura solo di sé stessa, come ho detto prima. Se giocherà come è capace, non ci sarà Bulgaria o Repubblica Ceca che tenga.

La trasferta a Praga potrebbe essere decisiva? Direi che lì si potrebbe decidere definitivamente il futuro della nostra Nazionale.
Le piace il gioco di questa Nazionale? Prandelli è un grande allenatore, uno che se non facesse solo il selezionatore ma lavorasse tutti i giorni con la squadra sarebbe ancora più bravo. Ho solo due amici nel mondo del calcio, lui e Inzaghi: garantisco che Prandelli, oltre a essere un valido allenatore, è una persona molto seria.
Cosa pensa di un eventuale ritorno in Nazionale di Cassano, Totti e Di Natale? Cassano, docet Stramaccioni, fa sempre fatica a inserirsi nel gruppo, boccio quindi un suo eventuale ritorno in Nazionale. E boccio anche il ritorno in Nazionale di Totti e Di Natale per una questione anagrafica.

 

(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.