BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI/ Bari-Livorno: ultime novità (Serie B, 34esima giornata)

Un'esultanza dei giocatori del Livorno (Infophoto) Un'esultanza dei giocatori del Livorno (Infophoto)

Davide Nicola non si fida del Bari: "A tutti gli effetti sarebbe ai playoff; società e tecnico hanno fatto buonissime cose e sarà una partita interessante tra due squadre che sanno giocare a calcio. Loro hanno tanti giocatori di qualità, davanti con Ghezzal e Tallo sapranno rendersi molto pericolosi. Sono forti su palle inattive e recuperi. Si ritengono alla pari con noi? Fanno bene a pensarla così". Una riflessione anche sullo stato di forma dei suoi: "Abbiamo giocato tre gare raccivinate, ci siamo allenati pensando anche alla fase di recupero. Il campionato si mantiene bello e ricco di motivazioni, noi dobbiamo guardare solo a come giochiamo e ai nostri risultati; gli altri campi non ci interessano". Difesa a 3 consueta per i labronici, comandata da Emerson con Bernardini e Decarli a supporto, davanti a Fiorillo. A centrocampo gli esterni sono il più propositivo Schiattarella e Lambrughi che bada più alla fase difensiva, al centro Duncan (in prestito dall'Inter) con Luci. Dietro le punte agisce Belingheri che in questo campionato ha già segnato 7 gol, ovviamente il piatto forte è l'attacco con Paulinho e Dionisi che hanno messo insieme 25 gol.

Pronti a dare il loro contributo soprattutto Savvas Gentsoglu (può entrare per dare ordine a centrocampo), Gemiti con la sua esperienza (sulla fascia sinistra), poi Bigazzi e Dell'Agnello. E' una rosa profonda quella di Davide Nicola, si è visto in più di un'occasione.

Naturalmente pesa tanto l'assenza ormai prolungata (e che durerà fino al termine della stagione) di Siligardi, 13 gol in campionato; con lui il Livorno perde una bocca da fuoco bravo anche nel tiro da fuori. E' l'unico indisponibile per Nicola, che per il resto ha con sè tutta la rosa.