BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

ROMA-LAZIO/ Niente Harlem Shake insieme dopo le frasi di Totti

Doveva essere una bella occasione di divertimento insieme, è stato annullato per le frasi di Totti sui laziali "sportivamente antipatici": è saltato l'Harlem Shake organizzato all'Olimpico

InfophotoInfophoto

La rivalità tra Roma e Lazio è davvero altissima. Nella Capitale il derby è la madre di tutte le partite, e non è facile arrivare a questa partita in modo 'normale'. In questo caso, le polemiche scoppiano già con dieci giorni d'anticipo, visto che l'appuntamento con Roma-Lazio sarà per lunedì 8 aprile alle ore 20.45. Poteva essere un avvicinamento in amicizia, grazie ad una idea partita dalla Lazio: appuntamento già fissato per ieri alle 15.00 allo Stadio Olimpico, vestiti e musica pronti. Cinque giocatori della Roma e cinque della Lazio avrebbero ballato insieme un Harlem Shake, il ballo del momento, per una vigilia diversa dal solito. Invece niente di tutto questo, e per un imprevisto che probabilmente fuori Roma non avrebbe causato problemi. Nell'intervista che Francesco Totti ha concesso per i suoi 20 anni in serie A alla Gazzetta dello Sport, ha detto che “sportivamente i laziali mi stanno tutti antipatici”. Passaggio che sulla sponda biancoceleste del Tevere non è piaciuto, soprattutto a tanti tifosi della Lazio che hanno espresso il loro disappunto per inondando di telefonate e messaggi di protesta le radio biancocelesti. Non è bastato insomma il fatto che Totti abbia parlato di una antipatia “sportiva” che in fondo è scontata. Il risultato è stato un giro di telefonate e mail tra Trigoria e Formello, e tutto è stato annullato. Resta il rimpianto per un'occasione persa per motivi francamente futili.

© Riproduzione Riservata.