BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE/ Siena-Atalanta (0-2): i voti e il tabellino della partita (serie A 2012-2013, 27esima giornata)

Le pagelle e il tabellino di Siena-Atalanta 0-2, partita valida per la ventisettesima giornata del campionato di serie A 2012-2013: voti, marcatori e ammoniti del match dell'Artemio Franchi

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

PAGELLE DI SIENA-ATALANTA 0-2 (SERIE A 2012-2013, 27ESIMA GIORNATA): I VOTI DELLA PARTITA - Atalanta corsara all'Artemio Franchi di Siena: i nerazzurri s'impongono per 2-0 grazie alla doppietta di Giacomo Bonaventura, che regala ai suoi tre punti molto importanti in ottica salvezza. L'Atalanta sale a 30 punti, a +9 dal terzultimo posto occupato proprio dal Siena (21), in coabitazione con Palermo e Pescara. Nella prossima giornata l'Atalanta ospiterà proprio gli abruzzesi, mentre il Siena giocherà in trasferta contro il Palermo, in quella che può definirsi una sorta di ultima spiaggia per entrambe.

VOTO DELLA PARTITA 6,5 Per la generosità del Siena e la pericolosità dell'Atalanta è scaturita una partita godibile, dal ritmo ascendente ed intensità costante. Acque rotte precocemente dal primo gol di Bonaventura, che ha chiamato il Siena ad una partita offensiva. Cosa che ha lasciato qualche spazio in più all'Atalanta che ha sfiorato più di una volta il secondo gol. I padroni di casa hanno spinto fino alla fine, con volontà ma poca qualità, e i nerazzurri hanno punito a metà ripresa, ancora con Bonaventura. 

VOTO SIENA 5,5 Il Siena non esce bocciato per la volontà o l'atteggiamento, ma per l'incapacità di incidere negli ultimi metri. Iachini ha proposto il solito 3-4-2-1, con esterni rapidi nel saliscendi e trequartisti molto dinamici alle spalle di un Emeghara meno acuminato del solito. Il gran gol di Bonaventura al 3' ha messo la gara in salita, e nel prosieguo il Siena ha giocato con impegno indiscutibile ma scarsa efficacia nella metacampo avversaria. Nel secondo tempo Iachini ha inserito Bogdani al posto di Belmonte, passando al 3-4-1-2: più fumo in attacco ma sempre poco arrosto. Guarda caso i toscani hanno avuto supremazia in quasi tutte le voci statistiche, meno la protezione dell'area e la pericolosità (solo 1 tiro in porta su 12). La prossima trasferta di Palermo potrebbe davvero essere l'ultimo treno per la salvezza.

VOTO ATALANTA 6,5 L'Atalanta ha avuto il merito di sbloccare presto il risultato, grazie alla prodezza del singolo, e di gestirlo bene con la compattezza di squadra. Reparti ben spaziati tra loro nel 4-4-2, convertito in 5-3-2 nel secondo tempo dopo il cambio Canini-Giorgi. La difesa ha subito ma tutto sommato rischiato poco, il centrocampo ha fornito un discreto appoggio alle punte che dal canto loro hanno offerto una prova molto generosa, dialogando bene coi compagni. I 3 punti nello scontro diretto avvicinano l'Atalanta alla salvezza e le danno più tranquillità, dopo tre partite senza successo.

VOTO ARBITRO TAGLIAVENTO 6,5 Tiene in mano una partita agonistica. Unico dubbio un contatto Paolucci-Stendardo nel secondo tempo, non pare clamoroso.

 

Siena

PEGOLO 6 Bucato senza colpe particolari, salvato dalla traversa.

TEIXEIRA 5,5 Sulle tracce di Livaja, fuori posizione in occasione del raddoppio

TERLIZZI 6 Cerca di dare sicurezza al reparto ma soffre molto Denis.

FELIPE 5,5 Esitazione fatale: lascia tirare Bonaventura invece di farsi sotto.

BELMONTE 5,5 Non offre molto in fase di spinta dal 2'st BOGDANI 6 Fa volume davanti ma non trova occasioni.

BOLZONI 6 Al centro delle operazioni, recupera e cerca di far girare la palla: risultati alterni, perlomeno è una presenza costante.

DELLA ROCCA 6,5 Ribatte una testata di Denis a ridosso della linea, smista diversi palloni, arriva anche al tiro: prestazione caotica ma "voluminosa".

RUBIN 6 Un affondo importante per tempo, due ottime occasioni per il Siena.

ROSINA 6,5 (il migliore) E' un pò approssimativo in fase conclusiva (6 tiri, 1 in porta), ma dentro quasi tutte le buone azioni del Siena. Una gran sventola da fuori esalta Consigli.

SESTU 6 Fa movimento ed un paio di bei cross per tempo, sprecati dagli avanti dal 30'st PAOLUCCI 5,5 Non riesce a rendersi pericoloso, lamenta un rigore.

EMEGHARA 5 Giornata no: marcato stretto, quando sguscia fa cilecca dal 24'st AGRA 5,5 Non riesce a dare cambio di ritmo.

All.IACHINI 5,5 Colpito a freddo, cambia modulo e infonde grinta, ma i suoi girano un pò grezzo.

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LE PAGELLE DELL'ATALANTA