BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INTER-JUVENTUS/ Conte “chiama” Zanetti: chi dei due si sposterà?

Pubblicazione:sabato 30 marzo 2013

Javier Zanetti (Infophoto) Javier Zanetti (Infophoto)

“Dovessi togliere un giocatore all'Inter, toglierei Zanetti perché è l'anima e il cuore di questa squadra. E' uno di quei giocatori che mi sarebbe piaciuto allenare”. Parole di Antonio Conte nella ormai famosissima conferenza stampa di ieri, alla vigilia di Inter-Juventus (in diretta live qui). Parole di stima per la bandiera dell'Inter, un giocatore che i tifosi nerazzurri amano da ormai 18 anni e che anche tutti gli altri appassionati di calcio apprezzano per le sue qualità e il suo carattere. Nulla di strano, ma proviamo a divertirci un po', anche per sdrammatizzare le ore che mancano al derby d'Italia, che come sempre si annuncia molto caldo. Conte potrebbe allenare davvero il capitano interista se passasse sulla panchina nerazzurra, visto che ieri ha dichiarato pubblicamente che non è una ipotesi da escludere del tutto, e diventerebbe pure il “primo tifoso” della sua nuova squadra. Unica avvertenza: Zanetti ha ormai 40 anni e – per quanto Pupi sembri eterno – l'allenatore leccese dovrebbe raggiungere Appiano Gentile in tempi brevi per allenarlo. Oppure c'è l'altra ipotesi: l'argentino in bianconero, per essere allenato da Conte senza spostare da Vinovo il mister della Juventus. Questo appare francamente ancora più difficile da immaginare, anche perché – se la carriera da allenatore di Conte sarà ancora lunga – è davvero arduo pensare che Zanetti possa giocare i suoi ultimi anni con la maglia della rivale di sempre. Fantamercato, insomma: ma può essere un bel modo per avvicinarci a San Siro con il sorriso. Non chiamatela però “spensieratezza”, altrimenti Marotta e Stramaccioni potrebbero avere qualcosa su cui discutere...



© Riproduzione Riservata.