BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PROBABILI FORMAZIONI/ Cagliari-Fiorentina, le ultime novità (serie A 2012-2013, 30esima giornata)

Lo stadio Is Arenas (Infophoto)Lo stadio Is Arenas (Infophoto)

Queste sono state le parole dell'allenatore Vincenzo Montella nella conferenza stampa di ieri pomeriggio: “Il Cagliari ha tante soluzioni valide in ogni reparto. Sarà una partita estremamente delicata e complicata, nessuno di noi sta pensando alla gara con il Milan. Giuseppe Rossi ha una grande voglia, mi fa piacere. Per esperienza personale so quanto sia dura ritrovare condizione e continuità. Dovremo avere grande pazienza, lo aspettiamo a braccia aperte. Magari ci regalerà un gol decisivo per il nostro destino. La gara a porte chiuse? E’ una situazione diversa che porta ulteriori difficoltà: c’è il rischio di avere meno adrenalina e minori emozioni. Chi è già abituato come il Cagliari potrà avere un piccolo vantaggio. Avrei preferito giocare a porte aperte, lo dico senza dubbi in merito. Ma ci atteniamo alle disposizioni che verranno stabilite”. La squalifica di Borja Valero darà una maglia da titolare a Migliaccio a centrocampo. In attacco ci sarà il tridente formato da Cuadrado, Jovetic e Ljajic, mentre qualche piccolo dubbio permane in difesa, ma alla fine dovrebbero spuntarla i titolari Roncaglia, Rodriguez e Savic.

Questi sono i giocatori che saranno a disposizione dell'allenatore in panchina oggi ad Is Arenas: i portieri Neto e Lupatelli, i difensori Tomovic, Romulo e Compper, i centrocampisti Sissoko, Mati Fernandez, Llama e Wolski, gli attaccanti Larrondo, El Hamdaoui e Toni. Una panchina importante, con molte alternative di ottimo livello, su tutti il bomber azzurro.

Montella dovrà fare a meno di questi giocatori oggi pomeriggio: gli infortunati Rossi, Camporese ed Hegazi – che a dire il vero sono infortunati di lungo corso, non è certo una notizia la loro assenza – e lo squalificato Borja Valero. L'assenza del regista spagnolo sarà invece pesante per i viola.