BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PROBABILI FORMAZIONI/ Parma-Pescara: ultime novità (serie A, 30esima giornata)

L'attaccante del Parma Amauri (Infophoto)L'attaccante del Parma Amauri (Infophoto)

Il tecnico, portavoce della squadra, è sicuro di sé o ottimista nelle ore che precedono la partita: ”Secondo me vinciamo, forse sono uno dei pochi ottimisti”, afferma sorridendo l’allenatore. ”Ho visto i ragazzi carichi, da Sculli e D’agostino, lavorare bene per tutta la settimana. Abbiamo fatto dieci giorni di lavoro molto intensi. Anche se veniamo da nove sconfitte, c’è voglia di riscatto”. Sulla condizione dei suoi giocatori una nota malinconica: “E' vero che abbiamo recuperato giocatori importanti ma ne abbiamo persi altri". Torna perciò a centrocampo il veterano D’Agostino e Kroldrup in difesa, mentre il croato Cosic non è approdato a Parma vista la contrattura alla coscia sinistra. Infine sulla contestazione l’allenatore del Pescara apre una breve parentesi ricordando che fa parte del mestiere e bisogna accettare le critiche dei difosi quando le cose non vanno.

A disposizione del tandem Nobili-Bucchi il portiere PerinFalso, Zanon, Modesto, Togni, Blasi, i giovani Quintero e Caprari da qualche giorno tornati dall’impegno con le rispettive nazionali under  19, il neo arrivato Sforzini, nel caso pronto a subentrare per Abbruscato, Caraglio e Di Francesco.

– Come ricordato poc'anzi non sono partiti per la trasferta di Parma il croato Cosic, Vukusic alle prese con una gastroenterite, il talentuoso Weiss, Rizzo e  Balzano per una distorsione rimediata in settimana alla caviglia destra.