BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI/ Verona-Padova: ultime novità (Serie B, 29esima giornata)

Pubblicazione:lunedì 4 marzo 2013

Il Verona festeggia un gol (Infophoto) Il Verona festeggia un gol (Infophoto)

FORMAZIONE PADOVA - Nessuna conferenza stampa per Colomba, che per la trasferta di Verona ha convocato 20 giocatori. La formazione dovrebbe essere un 4-3-3 speculare a quello di Mandorlini, dunque sarà importante vincere i duelli individuali che si verranno a creare. Sarà ad esempio compito di Rispoli e Renzetti fermare i due esterni offensivi della formazione scaligera, mentre Legati e Trevisan che vengono schierati al centro si preoccuperanno di Cacia e delle incursioni dei centrocampisti. Linea mediana comandata da Iori, con De Feudis e De Vitis ai suoi lati a cercare di coprire il campo e buttarsi negli spazi per creare superiorità numerica. Il tridente è di grande qualità: la punta centrale Babacar può essere un lusso per la categoria ma deve trovare innanzitutto continuità nelle prestazioni, lo stesso vale per Aniello Cutolo che ha un talento da serie A ma spesso non è supportato dalla miglior forza mentale. A snistra gioca Diego Farias, autore di nove gol in questo campionato e ultimamente trascinatore dei biancoscudati. 

PANCHINA PADOVA - Insieme al secondo portiere Calderoni si siedono un difensore esperto come Pablo Hernan Dellafiore e un giovane emergente come Viviani, ex capitano della Primavera della Roma. Insieme a loro Longato, Jelenic, Raimondi ed Emiliano Bonazzoli, uno che in serie B i gol li ha sempre fatti e potrà dare una grossa mano al Padova nel tentativo di agganciare i playoff.

INDISPONIBILI PADOVA - Colomba deve rinunciare ancora a Piccinni e Vantaggiato, che non hanno recuperato e non saranno della partita.

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LO SCHEMA CON IL MODULO DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI VERONA-PADOVA (SERIE B, 29ESIMA GIORNATA)

 


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >