BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERIE A/ Video, Bologna-Cagliari (3-0): sintesi, gol e highlights (27esima giornata)

Pubblicazione:lunedì 4 marzo 2013

Alessandro Diamanti (Foto: Infophoto) Alessandro Diamanti (Foto: Infophoto)

VIDEO BOLOGNA-CAGLIARI 3-0 (SERIE A 2012-2013, 27ESIMA GIORNATA): LA SINTESI, I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA – Vittoria molto importante per il Bologna, che batte per 3-0 il Cagliari e ottiene tre punti fondamentali per la lotta nelle zone basse della classifica della nostra serie A. Ora i rossoblu sono addirittura undicesimi – di fatto a metà classifica – con 32 punti, grazie alle due vittorie casalinghe conquistate in cinque giorni, e quel che più conta i punti di vantaggio sulla zona retrocessione sono saliti a 11, un margine che sembra una serissima ipoteca su una salvezza, probabilmente anche abbastanza tranquilla. Per i sardi una sconfitta pesante, ma anche per loro la classifica resta positiva: quota 31 significa avere un margine di 10 punti sulla zona retrocessione. La partita si è decisa già nei primi 20 minuti, grazie alle due reti messe a segno da Taider dopo appena 5’ di gioco e da Diamanti al 19’. Meglio di così non poteva iniziare l’incontro per i padroni di casa, che hanno definitivamente sigillato la vittoria con il gol di Pasquato allo scadere del secondo tempo. Andiamo ora ad analizzare la partita attraverso le statistiche ufficiali della Lega di Serie A. Per prima cosa guardiamo il possesso palla, che è in sostanziale equilibrio, anche se i padroni di casa hanno avuto una leggerissima supremazia (51% contro il 49% del Cagliari), mentre gli ospiti hanno giocato più palloni (486-527) e anche battuto più calci d’angolo (4-6). Il predominio del Bologna è però stato enorme nel numero di tiri, sia totali sia in porta. Per la squadra di Pioli possiamo ricordare 15 conclusioni totali, di cui 9 hanno centrato lo specchio della porta difesa da Agazzi, mentre il Cagliari ha risposto con 4 soli tiri, di cui addirittura uno solo in porta. Numeri che ci consentono di definire meritata la vittoria degli emiliani.
CLICCA QUI PER IL VIDEO DI BOLOGNA-CAGLIARI (3-0): LA SINTESI, I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DELLA VENTISETTESIMA GIORNATA DI SERIE A
I GOL – Tre reti segnate nella partita dello stadio Dall’Ara, tutte di marca felsinea e di ottima fattura. Dopo appena 5’ Bologna in vantaggio grazie al gol messo a segno da Taider: azione personale da ricordare, con una percussione che è partita fin da centrocampo, poi il giocatore scambia palla con Gilardino poco fuori dall’area avversaria, e sul passaggio di ritorno lascia partire un tiro di destro in corsa che non lascia scampo al portiere avversario (1-0). Arriviamo al 19’ per ammirare la rete del raddoppio emiliano, messa a segno da Alessandro Diamanti. Un altro capolavoro, stavolta frutto del magico piede sinistro del fantasista del Bologna: Diamanti si trova sulla fascia destra quando, approfittando della libertà concessagli dagli avversari, lascia partire un tiro a giro splendido, su cui ancora una volta Agazzi non può nulla (2-0). Infine il sigillo alla partita, ovvero il gol del 3-0 messo a segno da Pasquato proprio al 45’ del secondo tempo. Terzo capolavoro della partita, stavolta un destro ad effetto da molti metri fuori area, pregevole per potenza e precisione ed imparabile a causa dell’effetto impresso da Pasquato al pallone (3-0). Per Agazzi un pomeriggio incredibile, in cui ha dovuto “ammirare” tre gol degni di lode.
LE DICHIARAZIONI – L’allenatore del Bologna, Stefano Pioli, ha commentato così l’importante vittoria della sua squadra contro il Cagliari: “Oggi abbiamo fatto un bel regalo a Lucio Dalla ad un anno dalla sua scomparsa, è sempre stato un nostro tifoso. Chi ha questa passione e questi colori nel cuore sa che spesso facciamo soffrire ma ogni tanto regaliamo grandi emozioni. In settimana siamo stati molto positivi e oggi ci siamo confermati dopo la vittoria con Fiorentina ottenendo una vittoria strameritata per come abbiamo interpretato la gara. Manteniamo alta la concentrazione perché i prossimi impegni saranno molto difficili. È vero che in casa abbiamo una media da Europa League e che abbiamo il miglior attacco del girone di ritorno. Negli ultimi tre mesi, soprattutto da novembre in poi, questa squadra è cresciuta molto dopo un periodo non fortunato. Abbiamo lo spirito giusto e viviamo un momento positivo ma restiamo concentrati perché il campionato è livellato e basta distrarsi un attimo per andare nuovamente in difficoltà. Io sono concentrato sul Bologna. Le voci di mercato mi fanno piacere ma io sono contento qui”. Queste invece sono state le parole dell’attaccante della formazione sarda, Nenè: “Una gara sfortunata per noi: il Bologna è una bella squadra e una sconfitta contro di loro ci può stare. Loro l'hanno sbloccata subito e due gol su tre sono finiti sotto l'incrocio, quindi bisogna considerare anche un pizzico di malasorte. L'espulsione di Pisano? Mi è sembrata una decisione molto severa, secondo me l'intervento non era da punire con il cartellino rosso. Noi dobbiamo continuare sulla nostra strada, continuando a lavorare come abbiamo fatto sinora: il campionato è ancora lungo. Ci riprenderemo subito”.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI BOLOGNA-CAGLIARI (3-0): LA SINTESI, I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DELLA VENTISETTESIMA GIORNATA DI SERIE A


  PAG. SUCC. >