BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RUGBY 6 NAZIONI/ Italia, domani si discute il ricorso di Sergio Parisse

Pubblicazione:martedì 5 marzo 2013

Sergio Parisse impegnato in una touche (Infophoto) Sergio Parisse impegnato in una touche (Infophoto)

RUGBY 6 NAZIONI 2013, DOMENICA INGHILTERRA-ITALIA (QUARTA GIORNATA) – Dopo una settimana di pausa, torna il Torneo delle 6 Nazioni per il gran finale con le ultime due giornate. Per quanto riguarda l'Italia, la Nazionale azzurra affronterà domenica 10 l'Inghilterra nel “tempio” del rugby a Twickenham, per poi chiudere questa avventura sabato 16 contro l'Irlanda a Roma. La sfida ai maestri inglesi è anche una sfida alla storia di questo sport, visto che l'Italia ha sempre perso contro l'Inghilterra, e soprattutto a Londra ha spesso subito passivi anche pesanti. Dopo avere fatto l'impresa battendo la Francia, ed avere però poi perso contro Scozia e Galles, giunge dunque ora un nuovo banco di prova per la squadra del c.t. Jacques Brunel. La speranza è quella di poter avere a disposizione il capitano Sergio Parisse: domani alle 9.00 a Parigi sarà ascoltato dai giudici francesi in merito alla richiesta di riesaminare la squalifica di 30 giorni comminatagli per avere insultato l'arbitro Cardona in un match di Top 14 tra il suo Stade Francais e il Bordeaux. La difesa punta sulla prova audio per ottenere l'assoluzione del numero 8 azzurro.



© Riproduzione Riservata.