BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RUGBY 6 NAZIONI/ Italia, ridotta la squalifica a Parisse: con l'Inghilterra ci sarà

Pubblicazione:

Sergio Parisse impegnato in una touche (Infophoto)  Sergio Parisse impegnato in una touche (Infophoto)

Il capitano della Nazionale italiana di rugby Sergio Parisse potrà giocare domenica a Londra contro l'Inghilterra nella quarta partita del Sei Nazioni 2013. La Commissione di disciplina d'appello del Top 14 francese ha accettato la prova audio a discarico di Parisse: l'insulto in inglese che era costato il rosso e 30 giorni di stop al numero 8 azzurro durante Stade Français-Bordeaux non era stato proferito dall'italo-argentino. Il giocatore comunque non è stato del tutto assolto, perché non ha tenuto un comportamento da capitano, avendo commentato con parole ingiuriose l'errata decisione arbitrale. La sospensione di 30 giorni comminatagli in prima istanza non è stata così del tutto cancellata, ma ridotta a 20 giorni. Quanto basta comunque per giocare domenica a Twickenham, visto che lo stop finirà sabato. I giocatori e tutto lo staff dell'Italia hanno naturalmente accolto con soddisfazione questa notizia, che restituirà il capitano alla Nazionale anche per la successiva sfida contro l'Irlanda, che chiuderà il Sei Nazioni sabato 16 marzo all'Olimpico di Roma.



© Riproduzione Riservata.