BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TIRRENO-ADRIATICO/ Prima tappa, la Omega-QuickStep vince la cronosquadre, Cavendish primo leader

La prima tappa della Tirreno-Adriatico 2013, la cronosquadre San Vincenzo-Donoratico, è stata vinta dalla Omega Pharma-QuickStep, e Mark Cavendish è il primo leader della classifica generale

Mark Cavendish (Infophoto) Mark Cavendish (Infophoto)

Si è appena conclusa la prima tappa della Tirreno-Adriatico 2013, la cronosquadre di 16.9 km San Vincenzo-Donoratico. Sulla costa della Toscana, purtroppo flagellata dal maltempo (che però è stato uguale per tutte le 22 squadre in gara), sorride la Omega Pharma-QuickStep: la squadra belga ha vinto questa prova contro il tempo con il tempo di 19'24” (media 52,268 km), e il suo capitano Mark Cavendish è dunque il primo leader della classifica generale della Corsa dei Due Mari – dal momento che ha tagliato per primo il traguardo. Una bella soddisfazione per questa squadra che sta vivendo un inizio di 2013 trionfale, e domani Cavendish cercherà di onorare la maglia di leader nella seconda tappa, San Vincenzo-Indicatore (232 km), adatta appunto per i velocisti. Al secondo posto si è classificata la Movistar di Giovanni Visconti, staccata di 11”; troviamo poi a 16” la Bmc di Cadel Evans, terza. Quarta a 19” la Cannondale di Moreno Moser e Peter Sagan, quinta a 20” l'Astana di Vincenzo Nibali, che ha guadagnato 9” sulla Saxo di Alberto Contador, che resta comunque il primo favorito per il successo finale.

© Riproduzione Riservata.