BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

EUROPA LEAGUE/ Andata ottavi, il programma delle partite: in campo Tottenham-Inter e Stoccarda-Lazio

Il programma con gli orari delle partite d'andata degli ottavi di finale della Europa League 2012-2013: in campo oggi Stoccarda-Lazio alle 19.00 e Tottenham-Inter alle 21.05

Infophoto Infophoto

Oggi l'Europa League 2012-2013 vive l'andata degli ottavi di finale. Otto partite che ci regaleranno una serata di grande calcio, anche perché – giunti a questo punto – pure la seconda Coppa europea propone un livello che si fa decisamente affascinante. Il top sarà probabilmente Tottenham-Inter, partita che sarebbe stata bene anche in Champions League visto che si affrontano la terza della Premier League e la quarta della serie A. Certamente i nerazzurri non sono stati molto fortunati nell'accoppiamento, ma lo stesso vale anche per la squadra inglese: sarà un peccato perdere così presto una delle due squadre. La sfida contro l'ex Villas Boas e il pericolo pubblico Bale saranno i principali motivi d'interesse, Stramaccioni si affiderà a Palacio e alla stellina Kovacic. Da seguire con attenzione anche Stoccarda-Lazio, l'altra partita che riguarda una squadra italiana: la formazione tedesca merita molto rispetto, come inevitabile che sia, ma i biancocelesti sembrano avere qualcosa in più e avranno tutte le possibilità di continuare il cammino; d'altronde Petkovic si sta rivelando molto a suo agio nelle Coppe, come mostra anche la finale raggiunta in Coppa Italia. Sarà interessante la sfida con l'ex Macheda. Tra le altre sfide spicca Steaua Bucarest-Chelsea, partita tra squadre che nella loro storia hanno saputo vincere anche la Coppa dei Campioni: fare risultato sul campo della Steaua non è facile per nessuno, anche se logicamente i Blues di Benitez vanno considerati i favoriti per la qualificazione. Riflettori puntati anche su Anzhi-Newcastle, perché la crescita della formazione di Makhachkala sta avvenendo più velocemente del previsto e dunque Eto'o si candida tra i favoriti per il successo finale: l'esame inglese sarà importante. Certamente di buon livello sarà anche Benfica-Bordeaux, sfida tra due squadre che fanno sempre bene in Europa: soprattutto i lusitani hanno ambizioni importanti e certamente potrebbero andare lontano in una competizione che spesso ha sorriso alle squadre portoghesi. La Russia non è solo Anzhi: Rubin Kazan e Zenit San Pietroburgo hanno passato con autorevolezza i sedicesimi contro avversari forti come l'Atletico Madrid e il Liverpool, quindi ora sono da considerare favoriti rispettivamente contro il Levante (dove gioca Obafemi Martins, ex nerazzurro ma anche del Rubin) e il Basilea, che comunque è sempre avversario ostico per chiunque. Chiude il quadro Viktoria Plzen-Fenerbahce, con i cechi chiamati a confermare quanto di buono messo in mostra contro il Napoli.

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL PROGRAMMA CON GLI ORARI DELLE PARTITE D'ANDATA DEGLI OTTAVI DI FINALE DI EUROPA LEAGUE 2012-2013