BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CAGLIARI & IS ARENAS/ Ielpo: assurdo, può succedere solo in Italia... (esclusiva)

Pubblicazione:

Daniele Conti festeggia con il figlio Bruno: Cagliari-Torino si è giocata a porte chiuse (Infophoto)  Daniele Conti festeggia con il figlio Bruno: Cagliari-Torino si è giocata a porte chiuse (Infophoto)

Ha ragione: i tifosi sono stanchi di tutto questo. I sostenitori del Cagliari sono civili, sono passionali, non sono violenti. La squadra di calcio però è il simbolo di tutta una regione, la Sardegna, che anche per le sua posizione geografica si considera come una nazione a sè. Il Cagliari è il loro principale simbolo di identità.

Quindi il Cagliari non ha nessuna responsabilità in tutta questa vicenda? Il Cagliari sta facendo quello che può, solo che sta pagando le leggi assurde che ci sono in Italia. Solo la Juventus è riuscita a costruirsi il suo stadio finora; le società che lo vogliono costruire vanno incontro a intoppi burocratici, problemi di qualsiasi tipo, che una squadra di calcio fatica ad affrontare e risolvere.

I giocatori come possono vivere una situazione di questo genere? Non è facile, io ho provato a giocare una o due volte a porte chiuse e non è certo una bella sensazione. I calciatori stanno comunque dimostrando grande professionalità e stanno disputando anche un buon campionato. Non mi meraviglia, visto che il potenziale offensivo di questa squadra è molto elevato.

Lei che soluzione attuerebbe? Non lo so, non so proprio cosa fare; temo anzi che questa situazione andrà avanti nel tempo senza risolversi.

 

(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.