BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERIE B/ Il calendario della trentesima giornata: programma e orari delle partite

Pubblicazione:venerdì 8 marzo 2013

Eusebio Di Francesco, allenatore del Sassuolo (INFOPHOTO) Eusebio Di Francesco, allenatore del Sassuolo (INFOPHOTO)

Tra domani e lunedì torna in campo la serie B, che disputerà la trentesima giornata del campionato 2012-2013. Un traguardo importante per una stagione che entra sempre più nel vivo. Niente anticipo del venerdì, ci saranno nove partite domani pomeriggio alle ore 15.00, un posticipo alle ore 18.00 sempre di domani e poi il posticipo tradizionale di lunedì alle ore 20.45. Spicca il big-match Varese-Sassuolo: i lombardi sono scivolati al quinto posto e anche gli emiliani sono reduci da una sconfitta inattesa, anche se conservano un buon margine di vantaggio sulle inseguitrici, ma certamente da entrambe si attende un segnale forte. Ecco ora le altre otto partite pomeridiane (in ordine alfabetico). Ascoli-Empoli è partita tra due squadre che stanno bene: i marchigiani sono in crescita e con un successo potrebbero iniziare a pensare molto seriamente ai playoff, ma dovranno superare i toscani che sono quarti e – dopo un difficile inizio di stagione – stanno marciando da tempo a ritmi da promozione diretta. Bari-Juve Stabia invece vedrà scontrarsi esigenze diverse: i pugliesi devono uscire dalla palude della zona retrocessione, mentre i campani vedono a portata di mano il sesto posto che vorrebbe dire playoff a fine stagione. Brescia-Novara è per i lombardi occasione per fare un altro importante passo avanti verso le zone più alte della classifica, ma attenzione ai piemontesi che nelle ultime giornate hanno cambiato marcia e ora sognano traguardi impensabili fono a poco tempo fa. Grosseto-Verona vede l'ultima in classifica ospitare la terza, ma il successo toscano contro il Sassuolo di sabato scorso ci insegna che nulla è scontato. Certo che per i gialloblu perdere punti sarebbe un delitto nella corsa alla promozione diretta. Modena-Cittadella è sfida tra due squadre che stanno facendo un buon campionato: chi dovesse vincere si potrebbe mettere a pensare concretamente al traguardo dei playoff. Padova-Vicenza è un derby veneti con obiettivi opposti: per i padroni di casa consolidare il piazzamento tra le prime sei, per gli ospiti tentare il colpaccio che li risolleverebbe dal terzultimo posto contando sul buon rendimento esterno. Pro Vercelli-Lanciano è scontro salvezza tra due neopromosse, ma non c'è dubbio che siano i piemontesi a dover vincere a tutti i costi per risalire posizioni, mentre gli abruzzesi vogliono tenere il margine sui playout. Ternana-Spezia è sfida tra due squadre appena sopra la zona retrocessione: chiaramente l'obiettivo è quello di non finirci dentro. Alle ore 18.00 Livorno-Reggina è partita importante per esigenze opposte: per i toscani consolidare il secondo posto che vuol dire promozione diretta, per i calabresi un risultato darebbe grande spinta nella lotta per evitare i playout. Infine il posticipo di lunedì sera, Crotone-Cesena, altra sfida tra due squadre appena sopra la zona retrocessione, e puntano evidentemente a tenere il margine sui playout.

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL DETTAGLIO DEL CALENDARIO DELLE PARTITE E DEGLI ORARI DELLA 30ESIMA GIORNATA DI SERIE B


  PAG. SUCC. >